bracciale, collaborazioni, esperimenti, estate, plastica

Un nuovo articolo su Mamma Felice

30 maggio 2013

bracciale con fiori in PET

Eccomi con un nuovo articolo su MammaFelice dove spiego come sono riuscita a fare il bracciale che vedete qui sopra.

Il metodo è molto semplice, bisogna solo reperire tante bottiglie colorate e poi armarsi di tantissima pazienza nel momento del taglio.

Ci sono giorni che ho bisogno di lavori poco agitati, ripetitivi e tranquillizzanti, quei giorni che magari uno ha lavorato troppo e allora ha bisogno di movimenti ritmati e decifrati da meccanismi simili.

Disegno uguale, dimensione uguale, taglio uguale, forma uguale, potrei andare avanti all’infinito senza fermarmi e senza sentire la necessità di cambiare.

Forse è un’arma di difesa, di solito questa pace all’inizio me la dava il lavoro all’uncinetto, ora lo trovo in qualsiasi lavoro metodico.

E così ogni tanto tiro fuori bottiglie accumulate da chissà quanto tempo e inizio a ritagliare.

Ritaglio per ore e mi ritrovo con un immenso patrimonio di fiori in plastica nei più svariati colori. Le forme sono le più diverse, petali allungati o rotondi, i miei preferiti, che aspettano di essere destinati in qualche creazione .

Oggi è stata la volta di un nuovo bracciale con piccoli fiori in PET.

bracciale con fiorellini di Pet

Non vi resta che andare a vedere come si  esegue, troverete un tutorial descrittivo e fotografico che illustra tutti i passaggi.

A presto!

Potresti essere interessato anche a :

No Comments

Leave a Reply