borse, fettuccia, uncinetto, vita di tutti i giorni

seta nera

5 luglio 2011



particolare  del  fermo-maniglia in seta

 Questa è la mia borsa nera lavorata all’uncinetto che  indosso quasi tutti i giorni (se dipendesse dall’umore, sempre…).
E’ in fettuccia nera messa doppia e lavorata molto semplicemente.
Sono partita del fondo facendo un ovale a punto basso,e poi ho continuato con il mezzo punto alto lavorando sempre in tondo sino ad arrivare a un’altezza di 20 cm.
A quel punto ho terminato facendo ancora un giro a punto basso per creare un piccolo bordo dandole maggiore resistenza.
Per la maniglia ho cercato e ricercato dei tessuti  perchè avevo in mente qualcosa di particolare..
Ho trovato delle sete nere, di diverso peso e sfumatura, e l’ho unite insieme per formare un cordone.
Al centro l’ho annodate e poi son partita ad intrecciarle , sovrapporle e riannodarle, fino alla lunghezza desiderata.
Per fermare i due capi alla borsa , ho fatto ancora una serie di nodi stretti e poi ho lasciato cadere alle parti il tessuto eccedente.
Questi due ciuffetti sono un pò asimmetrici, risultato assolutamente casuale dovuto alla consistenza e lo stato nel quale si trovavano i diversi ritagli.
Alla prossima….



borsa vista lateralmente

 


borsa vista frontalmente



Potresti essere interessato anche a :

No Comments

  • Reply Tomoko 29 luglio 2011 at 22:11

    é belissima! ho copiato come la tua ma non'è priorio così bella! ma comunque mi dai sempre la passione per creare!!

  • Reply laura 30 luglio 2011 at 11:03

    grazie Tomoko…l'ho vista sai…e invece è meravigliosa!!!!continua così , un abbraccio forte♥♥♥

  • Reply Rosy 12 maggio 2012 at 21:35

    Sei fantastica!Siccome sono un po' imbranata, potresti mandarmi lo schema di questa borsa?ho una fettuccia molto sottile.Sai sembra il tessuto delle sottogonne…Grazie e se vuoi sono su fantasognidirosy

  • Leave a Reply