riciclo, scarpa, tutorial uncinetto, uncinetto

Scarpine a crochet invernali per neonati

3 novembre 2015

Scarpine in lana all'uncinetto

Nuove scarpine in lana riciclata per neonati. Piccole scarpine che avvolgeranno micro piedini di 9-10 cm, tutte lavorate all’uncinetto e con piccoli bottoni in legno.

Per questo lavoro non ho tutorial diretto, nel senso che non sono riuscita a contare i punti. Vado, come sempre, a caso. Inizialmente ne avevo fatto una versione con il filo doppio ma non mi piacevano, mi parevano troppo pesanti. Allora ho smontato tutto e rifatto con il filo messo singolo, ma neanche così mi piacevano. 

Alla fine ho messo il filato doppio solo in alcune parti e lavorato il filato singolo con un uncinetto grande in modo che la scarpine risultassero abbastanza confortevoli. Da questo lungo parto ne sono nate 3 versioni:

  • uno stivaletto beige basso aperto su di un lato e fermato son due bottoncini;
  • un altro tinta crema, tipo classico UGG, anche lui chiuso con 2 bottoncini ai lati;
  • in marrone uno stivale alto (il mio preferito).

Come detto sopra troppo difficile risalire ai punti, che poi sono sempre i soliti, ma in rete ho cercato qualcosa che vi può aiutare, un video in italiano.

scarpine lavorate a crochet per neonati (1)

scarpine lavorate a crochet per neonati (2)

scarpine lavorate a crochet per neonati (3)

Stivaletti a crochet

stivaletto a crochet

scarpine-di-lana-lavorati-a-crochet

scarpine-di-lana-lavorati-a-crochet

Lo stivaletto beige e quello marrone che misurano 9/10 cm. sono in vendita. Scrivetemi!

Potresti essere interessato anche a :

2 Comments

  • Reply Grazia 4 novembre 2015 at 10:53

    Troppo teneri questi boot… Ma la nuova collana da riciclo magliette che indossavo l’ altro giorno e’ la fine del mondo! Adoro le tue collane… Un tutorialino?… Grazia (Loano )

    • Reply IsLaura 7 novembre 2015 at 10:37

      Ciao Grazia, carissima!!!!
      Finalmente approdo e rispondo! Ecco la collana dell’altro giorno… secondo me devo ancora studiarla bene. Con materiali diversi, cioè accostando filati elastici e non, ho fatto un mezzo paciugo. Devo ancora capire come ottimizzare e sviluppare al meglio il progetto!
      Bacioni grandi!

    Leave a Reply