inverno, lana, tutorial, tutorial uncinetto, uncinetto, varie, video

Scaldacollo semplicissimo da fare in poco tempo e usando solo le dita

11 febbraio 2016

scaldacolo-facile

Vi ricordate la collana da fare con le dita? Sono passati più di 2 anni, era il settembre 2013 e vi avevo postato il video di come realizzare una collana, una mega collana per la verità, da realizzare interamente con le dita.

Senza strumenti, aghi, uncinetti e usando le dita per lavorare i punti. Ne avevo girato anche un video, potete rivedere che cosa avevo combinato proprio QUI.

E’ passato un po’ di tempo e l’altro giorno, complice l’influenza e la noia ma con la solita voglia di realizzare qualcosa di facile e veloce, soprattutto per la mia gola, mi sono creata uno scaldacollo usando la medesima tecnica.

Avevo in casa una lana meravigliosamente morbida e pelosetta, una lana grossa da lavorare con l’uncinetto numero 6 e mi sono messa al lavoro. Dopo qualche ora il mio nuovo scaldacollo era pronto da indossare.

Vediamo che cosa occorre e soprattutto come si fa!

come-realizzare-uno-scaldacollo-semplicissimo

Occorrente:

  • 1 gomitolo di lana grande numero 6-7;
  • forbici;
  • ago per fermare il filo di lana.

Difficoltà del lavoro: facilissimo.

Tempo occorrente per la realizzazione: qualche ora.

Adatto a chi: tutti!

Dimensioni del lavoro finito: 30 cm.x 55 cm..

Prima di iniziare: metto qui di seguito il link del video per vedere come si realizzano i punti. Si tratta solo di realizzare la catenella e 1 punto basso prendendo l’anellino della catenella dietro. Ogni giro inizierà con 1 punto catenella.

Descrizione dei punti con foto.

come realizzare uno scaldacollo senza attrezzi
Foto 1: avviare un numero di catenelle sufficiente per far passare la testa, io ne ho fatto 25. Chiudere il giro.

Foto 2: prendere in considerazione solo la catenella dietro.

Foto 3: infilare il dito nell’anello creato dalla lana.

Foto 4-5: tirare fuori il filo e chiudere il punto andando a prendere nuovamente il filo all’interno degli anelli creati.

Foto 6: ecco il punto eseguito. Più difficile a dirsi che a farsi!

Proseguire per un numero di giri sufficienti a realizzare uno scaldacollo, personalmente ho proseguito per 25 giri.

come-realizzare-uno-scaldacollo-semplicissimo

come-realizzare-uno-scaldacollo-semplicissimo

come-realizzare-uno-scaldacollo-semplicissimo

Una ola per Sofia che si è tinta nuovamente i capelli!

Potresti essere interessato anche a :

13 Comments

  • Reply Beta 11 febbraio 2016 at 12:26

    Bellissimo Laura, davvero. Sprigiona morbidezza e leggerezza, quel colore poi è davvero fantastico (e detto da me che non amo il rosa 😉 ).
    Sofia mora sta benissimo (ma la tua ragazza starebbe bene pure con un sacco in testa mi sa… 😀 )

  • Reply Elisa 11 febbraio 2016 at 16:54

    Che splendido progetto! Vien proprio voglia di farne uno anche per me… e dello stesso colore!!!
    Complimenti!
    🙂
    Elisa

    • Reply IsLaura 12 febbraio 2016 at 20:35

      🙂 🙂 🙂

  • Reply Donatella 12 febbraio 2016 at 13:15

    Ciao! Molto bello e soffice come una nuvola lo scaldacollo. Complimenti poi a tua figlia, quel colore la rende ancora più bella!
    Donatella

    • Reply IsLaura 12 febbraio 2016 at 20:34

      Grazie Donatella <3

  • Reply Akamatra 12 febbraio 2016 at 16:04

    Bellissimo!!! This is going to be perfect for an airplane trip where crochet hooks are not allowed! Thanks for sharing! Crazie!

  • Reply susie q 13 febbraio 2016 at 14:26

    Thanks for sharing your talent. I would love the directions in crochet with a hook.

  • Reply Jane 4 maggio 2016 at 16:37

    Interesting talent!! Thank you for sharing.

  • Reply 25 Crochet Infinity Scarf Tutorials 22 agosto 2016 at 12:14

    […] It doesn’t even require a crochet hook! All you need is your fingers. Make your way over to Is Laura to find out how to crochet a scarf with your fingers (and don’t forget to use Google […]

  • Reply Awesome Crochet Infinity Scarf Tutorials 25 agosto 2016 at 18:31

    […] what? It doesn’t even require a crochet hook! All you need is your fingers. Make your way over to Is Laura to find out how to crochet a scarf with your fingers (and don’t forget to use Google translator if […]

  • Reply ERIKA 7 settembre 2016 at 11:37

    Ciao Laura, è la prima volta che visito il tuo blog e sono incappata in questa idea carinissima che penso sia perfetta per degli ottimi regalini di Natale fai da te. L’unica mio dubbio è su come hai diviso i fili inizialmente per scegliere il punto con cui partire. Vorrei tanto riprovare a farla!!!
    Continuerò a seguirti perché davvero sei piena di grandi idee. 🙂
    Buona giornata!

    • Reply IsLaura 7 settembre 2016 at 15:18

      Ciao Erika, prendi nell’anello come nella seconda foto del collage. 🙂

      Buon pomeriggio e grazie dei complimenti <3

  • Reply Iana Fedrigo Culeac 24 novembre 2016 at 1:00

    Un’idea fantastica! complimenti <3
    http://www.ianafedrigo.com/

  • Leave a Reply