esperimenti, lana, legno, sponsor, tutorial, varie

Realizzare un facile wall hanging utilizzando un telaio di legno

4 maggio 2016

33 realizzare un Wall Hanging con il telaio (6)

Questo è il mio wall hanging, un piccolo arazzo creato utilizzando un telaio di legno e tanta lana. Vi avevo accennato qualche tempo fa, sui miei canali social Facebook e Instagram della nuova collaborazione di me con altre creative per Opitec. Vi avevo pure detto di seguire le nostre avventure con #iloveopitec, l’avete fatto?

Oggi è arrivato il mio turno e in questo post vi farò vedere che cosa ho realizzato! Siete pronte?

Iniziamo.

realizzare un Wall Hanging con il telaio (4)

Occorrente:

Difficoltà del lavoro: mediamente facile.

Tempo occorrente per la realizzazione: qualche ora.

Adatto a chi: tutti.

Prima di iniziare: il telaio comprende: 2 navette, 1 telaio in legno di faggio ca. 340 x 225 mm., 1 cassa battente, 1 pettine e le istruzioni. Dapprima sarà creato l’ordito formato da fili tesi in verticale, sui quali verrà poi intrecciata la trama. L’ordito andrà creato in due tempi e sono previsti 2 fili nelle medesime fessure. 

Altra caratteristica importante è che il telaio è costituito da assicelle in legno avvitate: e cioè le parti in alto e in basso, dove si fanno passare i fili, sono fermate da viti, per cui togliere il lavoro è agevolissimo e non è necessario tagliare i fili.

Fondamentale a ogni passaggio di filo sia la tensione che la posizione del lavoro, per questo occorrerà il pettine che si trova all’interno della confezione.

Ho ritagliato un cartoncino per dare l’altezza alla partenza del lavoro.

realizzare un Wall Hanging a telaio (1)

Il telaio è decisamente bello e soprattutto, a differenza dei telai fai da te, facilissimo da usare. Una volta montata la trama, la cassa battente ruotata una volta verso il basso e una volta verso l’alto farà spostare i fili (dell’ordito), facilitando così il passaggio della navetta. Il lavoro in questo modo risulta velocissimo e agevole. Qui sopra potete vedere lo spostamento della cassa battente e il conseguente movimento dei fili.

realizzare un Wall Hanging con il telaio (2)
Foto 1: ho voluto dare una certa altezza per cui ho ritagliato un cartoncino. Nel frattempo ho scelto la lana per creare la prima parte della trama.

Foto 2: far passare la spoletta da destra a sinistra muovendo la cassa battente una volta verso il basso e una volta verso l’alto facilitando così il passaggio della navetta.

Foto 3: all’altezza desiderata terminare il lavoro di tessitura e inserire le frange. Tagliare la lana arancione, e inserire la lana tra 2 fili di trama.

Foto 4: proseguire inserendo le frange, le lunghezze andranno pareggiate alla fine.

Foto 5: proseguire con il lavoro di tessitura. Fondamentale a ogni passaggio di filo sia la tensione che la posizione del lavoro, per questo occorrerà il pettine che si trova all’interno della confezione.

Foto 6: inserire altre frange con lana in contrasto, ho lasciato uno spazio poi colmato dalla trama grigia.

Foto 7-8: da qui in poi ho lavorato di fantasia, alternando colori e lane diverse.

Foto 9: svitare la base e sfilare i fili.

Foto 10: ho inserito delle perline colorate per terminare il lavoro e montato quest’ultimo su di un legnetto di mare.

13043256_997911730288969_8498724301298503570_n

Questa sono io durante la lavorazione. 😉

realizzare un Wall Hanging con il telaio (5)

Spero vi piaccia!

opitec_logo

Potresti essere interessato anche a :

6 Comments

  • Reply Doria 4 maggio 2016 at 11:47

    Bel lavoro Laura!
    Ok, prossimo acquisto il telaio di legno. 😉

    • Reply IsLaura 4 maggio 2016 at 12:37

      Grazie Doria!!!!

  • Reply Sharita 4 maggio 2016 at 17:16

    Bellissimo davvero! Fa venire tanta allegria vedere questi colori assieme componendo questo meraviglioso arazzo!

    • Reply IsLaura 4 maggio 2016 at 19:41

      Sharita! Grazie infinite, mi fa infinitamente piacere che ti piaccia!
      <3

  • Reply Linda 5 maggio 2016 at 9:30

    Quanto lavoro Laura!! complimenti..per la pazienza e per il risultato super colorato ^_^
    Buona giornata creativa!!

  • Reply Tina 8 giugno 2016 at 19:58

    Veramente molto bello. Complimenti. Tina

  • Leave a Reply