cappelli, spago, tutorial, tutorial uncinetto, uncinetto, varie

#Pasqua: Cappello da cowboy all’uncinetto per un uovo

2 marzo 2015

uovo a crochet easter eggs crochet hat

Vi prometto che poi la smetto con copricapi per uova, ma ieri, complice l’influenza e Toy Story, ho pensato di fare un capello a crochet stile “cowboy”. Un uovo sceriffo in occasione delle feste di Pasqua.

Allora vediamo com’è nato questo simpatico cappellino da far west. Ho scelto lo spago per conferire la giusta rigidità, ma la scelta del filato può essere differente, ad esempio si può utilizzare del cotone grande e un uncinetto di dimensioni inferiori di quelle suggerite nel cartellino di vendita.

occorrente  cappello uovo a crochet

Occorrente:

  • spago sottile;
  • uncinetto numero 3,5;
  • cordino cerato rosso;
  • ago;
  • forbici.

Opzionale: 1 perlina in legno.

Difficoltà del lavoro: facile.

Tempo occorrente per la realizzazione: 10 minuti.

Adatto a chi: tutti.

Prima di iniziare: il lavoro a uncinetto è molto semplice, si partirà dal centro con anello magico e preseguirà a giro. Ogni giro è chiuso con 1 punto bassissimo. Il cordino cerato rosso e la perlina in legno sono opzionali.

Punti utilizzati:

  • catenella, punto bassissimo, punto basso, punto mezzo alto, punto alto e punto gambero.

 collage cappello hat crochet eggs

Anello magico,

  • 1 giro: 10 punti bassi all’interno dell’anello magico;
  • 2 giro: 2 punti bassi su ogni punto basso sottostante;
  • 3-7 giro: proseguire senza aumenti per altri 5 giri.
  • 8 giro: 2 punti bassi su ogni punto basso sottostante;
  • 9 giro: 2 punti mezzi alti su ogni punto basso sottostante;
  • 10 giro: alternare 1 punto alto, 2 punti alti nel punto mezzo alto sottostante;
  • 11 giro: tutto punto basso, tagliare il filo e fermare con ago.

Rifinitura con cordino cerato rosso:

  • catenella tra 7-8 giro e punto gambero dopo l’11 giro.

hat crochet cord

Tagliare 2 pezzi di cordino cerato lunghi 10 cm e inserire la perline di legno. Inserire 2 capi all’interno del cappello, diventeranno i lacci.

hat crochet

Dare la forma tipica del cappello da cowboy schiacciandolo ai lati e piegando la tesa.

hat crochet easter

Poi abbiamo giocato anche un po’.

hat cowboy crochet easter

uovo con cappello da cowboy hat crochet cowboy

Vi presento l’uovo del Far West! 😉

Seguimi su:

Facebook

Twitter

Pinterest

Instagram

Google+

YouTube

Potresti essere interessato anche a :

13 Comments

  • Reply betaobetty 2 marzo 2015 at 13:27

    Troooppo belloooooo… tu mi fai sempre rimanere a bocca aperta! 😉

    • Reply islaura 2 marzo 2015 at 18:28

      Grazie <3 <3 <3

  • Reply Nicoletta 3 marzo 2015 at 17:30

    Incantevole la trovo originale anche come idea di bomboniera
    complimenti per la tua fantasia che non ha limiti e soprattutto perchè condividi sempre le tue idee con noi
    Grazieeeee

    • Reply islaura 3 marzo 2015 at 20:46

      Non avevo pensato alla bomboniera, bella idea!!!
      Brava Nicoletta!

  • Reply Oltreverso 4 marzo 2015 at 13:41

    Laura, avevo intravisto questo cappellino su Facebook mentre ero ad Abilmente, ma mi ero ripromessa di passare per una standing ovation.
    E mi trovo anche l’occhiolino finale: fantastiche!!!!!

    • Reply islaura 4 marzo 2015 at 13:46

      Paola, grazie di cuore, grazie grazie.
      Tu sai quanto ci tengo a questo lavoro, ecco, questi commenti mi riempiono il cuore.
      Ciao Paola!!!

  • Reply maddalena 9 marzo 2015 at 16:37

    Ciao, sono appena arrivata qui da te,e penso che non me ne andrò più. COMPLIMENTI, le tue creazioni sono proprio belle e innovative.
    Ho solo curiosato per ora, e sono rimasta colpita da questo cappellino molto far west. Se io provassi a cimentarmi a realizzarlo per la mia bimba di 19 mesi?!? Secondo te è fattibile? Insomma, non sono molto brava a calcolare gli aumenti! Continuo ad ingrandirlo finché non raggiungono una misura idonea? Ti ringrazio in anticipo e GRAZIE per le tue creazioni!

    • Reply islaura 9 marzo 2015 at 17:04

      Ciao Maddalena, grazie dei complimenti.
      Sì puoi farlo benissimo per una bimba. Tieni conto che lo spago pizzica un po’ e magari la bimba non gradisce, comunque lo puoi fare con del cotone grezzo.
      Per le istruzioni, cioè su “come farlo”, direi che puoi iniziare come con un centrino, arrivare sino alla circonferenza della testa e proseguire senza aumenti. Per la tesa, tanto dipenderà dal filato utilizzato. Più sarà pesante il filato, più allargandoti andrà verso il basso, compromettendo la fattura.
      Per quanto riguarda gli aumenti per la tesa, dovrai aumentare i punti in funzione di quanto la vorrai grande e ampia.

      Fammi sapere. <3
      Buona giornata!!!

  • Reply maddalena 10 marzo 2015 at 17:44

    Grazie mille di avermi risposto così velocemente. Intanto sono alla fine del “centrino”,ora comincia il difficile. Ciao.

    • Reply islaura 10 marzo 2015 at 19:49

      Fammi sapere come procede 😉
      Buon lavoro!

  • Reply Maria 11 marzo 2015 at 8:45

    Ma che idea originale il cappellino per le uova!
    In puro stile western!
    Brava.
    Un abbraccio Maria

  • Reply Rama 11 marzo 2015 at 15:43

    Ciao, ho visto il tuo post da Alex!
    Questo cappellino per le uova è carinissimo!!

    • Reply islaura 11 marzo 2015 at 16:31

      Grazie Rama!

    Leave a Reply