bracciale, rose

OPLA’ OPLA’

15 maggio 2012

Cosa devo dire a chi mi ha rubato la sacca con il mio amato spago, il lavoro per un post, lo schema e l’uncinetto?

Chissà cosa avrai pensato che ci fosse nella mia sacca voluminosa, purtroppo solo spago, tiè. 😉

Ripiego su una mia creazione, testando una nuova pasta.

Veramente l’ho acquistata per mia figlia , ma potevo io non giocarci un po’?

Io molto restia a lavorare paste sintetiche, mi sono fatta convincere dal fatto di non doverla cuocere in forno.

Ecco cosa ne è venuto fuori, una semplicissima  rosa bianca ,qui sotto la potete vedere appena creata e ancora da asciugare…

Devo dire mi ha stupito in maniera positiva , facile , pulita e profumata.

Dopo qualche ora di asciugatura  ho incollato sul retro una spilla e l’ho  piazzata su di un bracciale di fortuna in tessuto.

Ecco allora il mio nuovo romantico bracciale!

Che ve ne pare?

Potresti essere interessato anche a :

18 Comments

  • Reply Ines 15 maggio 2012 at 19:01

    Ma è meravigliosa!! Che pasta hai usato?? Io conosco solo il fimo e quello ahimè si cuoce!
    Bellissimo lavoro!! Mi piace tanto!
    Mi spiace xla tua sacca! Un bacio.
    ***
    Se ti va passa da me 🙂

    • Reply laura 15 maggio 2012 at 19:11

      scusate ma sono stordita la pasta è OPLA' de la Stamperia…grazie della solidarietà…baci

  • Reply XV Mind 15 maggio 2012 at 19:01

    Che me ne pare?!
    Voto 10+!
    Bacio

  • Reply Anonymous 15 maggio 2012 at 19:08

    Stupenda, davvero. Sono curiossima anch'io sul tipo di pasta che hai usato. Solidarizzo con te per il furto della sacca… qualche mese fa a me hanno rubato un pacchetto postale. Era un ordine che avevo fatto negli USA e lo aspettavo con ansia. Ci sono rimasta malissimo, ma mi è passata in fretta appena ho pensato alla faccia del ladro nel momento in cui l'avesse aperto. C'erano dentro un sacco di preziosissimi, introvabili occhietti di sicurezza per gli amigurumi. Immagino quanto ci abbia guadagnato a rivenderli sul mercato nero degli accessori per bambole 😉

    Un abbraccio, Silvia.

    • Reply laura 15 maggio 2012 at 19:13

      Ho detto, lo metto, non lo metto, lo metto non lo metto sì lo metto e non ce l'ho messo…la pasta è OPLA' della Stamperia…grazie Silvia, un bacio enorme anche per l'apporto morale!

  • Reply MagliaMo' 15 maggio 2012 at 19:19

    OPLA'…la nuova “tentazione di Laura…A proposito, le tue foto migliorano di giorno in giorno e rendono ancor più superlative le tue creazioni…Baci!

    • Reply laura 15 maggio 2012 at 19:27

      grazie Monica..ti voglio tanto bene, smack smack smack

  • Reply dany68 15 maggio 2012 at 20:06

    E DAVVERO MOLTO BELLA COSI BIANCA E CANDIDA , LA PASTA PROVERO VISTO CHE NON SI CUOCE E MOLTO COMODA!! A PRESTO

  • Reply Germana 15 maggio 2012 at 21:22

    Noooo ti hanno rubato il borsone???!!! Era troppo bello!!
    Bella la rosa….ma mi piacciono di più quelle che fai di stoffa 🙂
    Ciao
    Germana

  • Reply fili di dani 16 maggio 2012 at 6:16

    si potrebbe dire che non tutto il male viene per nuocere, bella la rosa ma mi dispiace molto per la sacca.

  • Reply cinzia handmade 16 maggio 2012 at 6:41

    Bellissima e molto chic…
    La delusione di chi ti ha preso la sacca sarà tanta quanto la tua rabbia nell'averla smarrita, grrrrr…….
    Alcune cose non hanno lo stesso valore per tutti!!!!!
    Pero' hai ripiegato su uno splendido lavoro, complimenti!!!
    Baci

  • Reply Claudia Pierantoni 16 maggio 2012 at 8:23

    la pasta OPLA' a me ha lasciato aloni di unto in ogni dove, sia dove l'ho lavorata che dove l'ho lasciata ad asciugare. Per di più ci avevo fatto cosine 3d e si sono appiattite tutte nel punto in cui poggiavano. Decisamente bocciata. Vero che è più facile da lavorare del fimo e non va cotta, ma il risultato non è mica lo stesso.

    • Reply laura 16 maggio 2012 at 9:00

      devo dire che non è semplicissimo, e che bisogna avere qualche accortezza, io il fimo non lo uso volentieri, ad esempio per fare un lavoro come la rosa,non va bene, i petali rimangono troppo spessi, per me questa soluzione non è male…

  • Reply July 16 maggio 2012 at 19:06

    Il tuo blog è una miniera di suggerimenti e belle idee. Complimenti.
    Per il ladro…. Bhè, siccome chi ruba è un imbecille, e non comprenderà mai il valore di qll che si trova tra le mani, reputandolo “solo” spago, se pensi alla faccia che avrà fatto ….. Ahhhhhhhhhhh che soddisfazione!!

  • Reply Elena Terenzi 16 maggio 2012 at 22:15

    Non so come sia possibile ma non avevo mai avuto la fortuna di incappare nel tuo blog…è meraviglioso! Sai quando si dice affinità immediata…ho sbirciato ed ho capito che ti seguirò senza dubbio.
    Se ti va di passare a trovarmi sarai la benvenuta e c'è anche un giveaway in corso.
    Elena

  • Reply MetalFimo2 21 maggio 2012 at 15:36

    molto carina questa rosa ,brava passa da me http://www.metalfimo2.blogspot.com

  • Reply catia 11 ottobre 2012 at 19:34

    meravigliosa, ma il tutorial della rosa? 🙂

    • Reply islaura 11 ottobre 2012 at 20:03

      non ho mai fatto il tutorial sulle rose ;( troppo difficile fotografarmi da sola facendo un lavoro del genere 😉 baci e grazie

    Leave a Reply