collaborazioni, riciclo, spago, uncinetto, varie

Oggi su Mammafelice

25 febbraio 2013

lego e perle bianche

Oggi sono su Mamma Felice con un post su come fare una semplice collana  usando i mattoncini di Lego e delle semplici perle bianche di plastica.

Come potete vedere in questa foto i Lego che menziono non sono proprio quelli originali e le perle sono quelle che più o meno ogni bambina ha in casa per fare le collanine.

Io sono rimasta più volte colpita dai gioielli fatti con i mattoncini di  Lego piccoli o grandi che siano, a Bologna in fiera avevo visto degli splendidi orecchini.

E poi a X Factor una delle gemelle Donatella nella serata della loro eliminazione indossava una collana molto simile a quella che ho autoprodotto a casa.

Un unico problema  da risolvere,la foratura

Non sono riuscita a superare la pigrizia di cercare il trapanino in cantina per cui mi sono dovuta arrangiare, ma come?

Non vi resta che leggere il post che ho scritto. 😉

Venendo al lavoro del fine settimana, mi sono impegnata su più “fronti”.

Carta di riciclo per fare dei fiorellini micro, cotone super colorato e spago.

Con lo spago mi sono divertita, l’ho lavorato con 3 strumenti differenti che garantiscono una resa diversa.

lavorazione dello spago 3 differenti versioni

Ferri, uncinetto classico e uncinetto tunisino a doppia punta.

Volevo scrivere oggi il tutorial su come usare l’uncinetto tunisino a doppia punta che ho acquistato tempo fa alla fiera Abilmente di Vicenza, ma devo ancora organizzare le tante foto che ho fatto.

Vado a mettere in ordine le idee per riuscire a scrivere il post . 😉

A prestissimo!

 

Potresti essere interessato anche a :

No Comments

  • Reply marina genovesi 25 febbraio 2013 at 15:18

    Bella, non c’è altro da dire.
    Senza parole…….

    • Reply islaura 25 febbraio 2013 at 16:03

      Grazie cara , sempre troppo buona <3

  • Reply Cristina 25 febbraio 2013 at 17:07

    Brava Laura!! Geniale!! Così eviterò che vadano a finire nell’aspirapolvere….insieme alle perle:-) !!! Grazie

    • Reply islaura 25 febbraio 2013 at 17:43

      Grazie Cristina, non ho fatto che forarli l’idea è stata di qualcun altro 😉
      Grazie di cuore 🙂 🙂 🙂

    Leave a Reply