bracciale, cotone, estate, tutorial, vita di tutti i giorni

Nuova variante dei bracciali con la catena a pallini

18 luglio 2012

Quando sono arrivata in merceria e mi hanno detto  che la catenina era finita sono rimasta basita.

Devo dire che questi bracciali hanno avuto il loro successo…..almeno qui!

Insomma mi dovevo dare una mossa e trovare un’alternativa, la signora della merceria non mi ha garantito di trovarne ancora per cui mi sono rivolta al ferramenta del quartiere .

I proprietari, dei ragazzi gentilissimi ai quali non penso di essere troppo simpatica  ma molto professionali da seguirmi nelle mie cose strambe, mi hanno consegnato l’intera scatola della catena idraulica (io la chiamo  catenella della cassetta dell’acqua del gabinetto o del tappo del lavandino)  e come al solito mi hanno preso per matta.

Sicuramente non è fine e rifinita come l’altra  dorata che ho usato qui, ma comunque me la devo far andare bene sino a che non troverò una soluzione accettabile.Variando il diametro delle palline ho variato anche i fili utilizzando del semplice cotone cerato.

Direi che  il lavoro è più semplice  e veloce , per chi vuole iniziare consiglierei di provare prima questa soluzione.

Ho iniziato tagliando i fili e facendo un nodo,ho proseguito come potete vedere nel tutorial qui e per chiusura ho utilizzato un nodo doppio da inserire nell’asola creata in precedenza.

Eccoli in una mia foto pessima .

E senza il braccino a rovinare la foto.

Vi piacciono anche questi?

Speriamo 🙂

Potresti essere interessato anche a :

16 Comments

  • Reply caterina 19 luglio 2012 at 6:38

    ciao, sono splendidi, solo che dalle istruzioni (di quelli precedenti fluo)non riesco a realizzarli…sono un pò tonta…
    🙁
    per esempio, i 4 fili che stanno sotto…cosa servono? come si intrecciano?

    • Reply islaura 19 luglio 2012 at 6:47

      Ciao Caterina, i 4 fili più corti sotto servono come base dunque le 2 catenelle si girerebbero.quando hai fissato con il nastro la catenella i 4 fili corti vanno sotto e i 2 lunghi ai lati, lavori solo con il destro e il sinistro, quelli sotto ci rimangono naturalmente facendo passare gli altri.
      Qui nel collage puoi vedere un po’ meglio quello che intendo, vedi che i fili corti rimangono sotto e a contatto con la catenella e quelli lunghi si incrociano sulla parte inferiore e superiore.
      Spero di esserti stata d’aiuto! 🙂
      Buon lavoro

      • Reply islaura 19 luglio 2012 at 8:07

        fammi sapere come va!!! 🙂

        • Reply caterina 22 luglio 2012 at 21:17

          provo e ti dico, grazie
          !!!!

  • Reply Beta 19 luglio 2012 at 12:54

    Siiii belli!!! E forse ancor più facile reperire il materiale… Bravizzzima!!!! 😀

    • Reply islaura 19 luglio 2012 at 13:20

      Grazie cara Beta!!!!baci 🙂

  • Reply Kmagnet 20 luglio 2012 at 20:35

    Belli Belli Belli!!!!!

    • Reply islaura 20 luglio 2012 at 21:04

      Grazie:)

  • Reply LAURA 30 luglio 2012 at 14:36

    bravissima…ti seguo e hai molte idee davvero fantastiche. complimenti!!
    riguardo questi bracciali ma non sono troppo lunghi i fili? e anche la catenella? il braccio è più piccolino no?

    • Reply islaura 31 luglio 2012 at 6:00

      Ciao Laura, grazie dei complimenti.
      I fili non sono troppo lunghi, se comunque eccedono poi vengono tagliati.
      Stesso discorso per la catenella,questa va messa doppia per cui diventeranno 2 fili da 20 cm, ne occorrono alcuni cm in più per fermarli con il nastro, ma se vuoi fare 35 cm e hai il polso piccolo, va bene lo stesso.
      Fammi sapere, buon lavoro

  • Reply marta 22 gennaio 2013 at 10:30

    Ciao, bellissimo bracciale, ma si possono usare anche altri tipi di filo che non siano sintetici?

    • Reply islaura 22 gennaio 2013 at 13:39

      Certo Marta che puoi usarli, basta che non siano troppo grossi puoi usarli benissimo.
      Lo spago che sceglierai deve passare tra le palline, l’unica accortezza è quella 😉
      Un abbraccio.
      Laura

  • Reply sara 29 luglio 2013 at 8:46

    Sono stupendissimi anche questi!!!! Mi sa che te li copio, posso??

    • Reply islaura 29 luglio 2013 at 9:44

      Copia copia 🙂 🙂 🙂
      Baci!

  • Reply Sarah 18 ottobre 2014 at 22:04

    Ciao i tuoi braccialetti sono stupendi….❤volevo sl chiederti una cosa non arrivò a capire come attacchi la catena a pallini all inizio? C’è sempre lo scotch che la copre e nn arrivo a vedere…
    Grazie
    Sei Bravissima..

    • Reply islaura 18 ottobre 2014 at 22:21

      Grazie Sara, niente, sono fermati dal filo stesso, nel senso che non si vede sotto il nastro adesivo perchè dovevo necessariamente tenerle ferme. Alla fine ho tagliato l’eccesso. Fai un nodo e poi inizi la lavorazione. Guarda un po’ qui se si capisce meglio. 😉
      http://islaura.it/bracciali-con-catena-doppia-a-pallini/
      Fammi sapere.
      Ciaooo!!!

    Leave a Reply