collaborazioni, collana, tutorial, tutorial bimbi, varie

Medaglie per i miei bimbi

5 giugno 2013

SAM_5764

Ultimi giorni di scuola, ultimi sprazzi di di energia che tra un po’ con un’elevatissima percentuale di probabilità mi abbandoneranno per i più svariati motivi e io vi presento un lavoro molto semplice da fare con i bambini piccoli.

Anche noi l’abbiamo fatti ad essere sinceri, Emma quando ha visto di cosa si trattava perché le medaglie sono venute a casa per essere cotte, ha voluto premiarsi da sola facendone una.

Ho adorato questo lavoro, il tutorial e la spiegazione di come l’abbiamo realizzate lo trovate in questo articolo su Mamma Felice. Troverete quello che occorre  per la realizzazione a partire dalla pozione magica per fare l’impasto della pasta di sale.

Questa volta abbiamo anche impastato la pasta di sale, una delle mie preferite, adatta ai più piccoli e assolutamente atossica perchè comprende solo l’uso di acqua, farina e sale nelle proporzioni che trovate. Io consiglio di polverizzare il sale fino affinché i granelli non compaiano nella pasta conferendole un aspetto liscio e per nulla granuloso.

La cosa poi di dover imprimere una scarpa, la scarpa preferita di ogni singolo bambino, mi è venuta in mente guardando la quantità di scarpe infinite che ho in casa. 6 persone che abitano sotto lo stesso tetto sviluppano una quantità di scarpe da far invidia a un store specializzato. Noi vaghiamo allegramente dal 30 al 45 , e metteteci dentro tutte le calzature che vi vengono in mente  dalle galoches per la pioggia all’infradito, considerando anche le varianti infinite sul genere. Infradito di gomma, di gomma da spiaggia, in cuoio, piatte con un po’ di tacco , lisce o con fronzoli, potrei andare avanti all’infinito. 😉

A una rapida osservazione e scartando a priori quelle di cuoio che sono anonime, tutte le altre hanno disegni in rilievo e sagomati.

Le calzature delle femminucce poi battono tutti, sono meravigliose, cuori, farfalle, libellule, scritte…chi più ne ha più ne metta!

SAM_5764

Che dire mi son divertita forse più io, ma ormai lo reputo normale, ho potuto constatare che negli anni non sono cresciuta o meglio il fisico si, quello è cresciuto ed è sempre in espansione, ma il cervello è rimasto  quello di una bimba piccola che non vuole crescere.

Forse è un bene, forse no, bisognerebbe porre la domanda a mi chi sta a fianco con molta fatica !

A presto!

Potresti essere interessato anche a :

No Comments

  • Reply Melania 6 giugno 2013 at 8:21

    Ciao Laura,
    sono bellissime queste medaglie… mi ha preso voglia di farle!!!
    Nel primo pomeriggio proverò 🙂

    Anch’io sono rimasta bambina per certi versi… ed è la parte che mi piace di più di me stessa!

    Melania

    • Reply islaura 6 giugno 2013 at 9:54

      Fammi sapere come sono venute 🙂

      Allora buon lavoro e tanto divertimento!!!
      🙂 🙂 🙂

  • Reply Le idee originali: più sono pazze, più ci piacciono! | Handmade 11 giugno 2013 at 7:08

    […] La stessa idea creativa è on line anche sul blog di Laura: http://islaura.it/medaglie-per-i-miei-bimbi/ […]

  • Leave a Reply