tutorial, tutorial uncinetto, uncinetto, varie

Manicotti a crochet in lana: Tutorial

31 marzo 2017

Buongiorno a tutte, ben alzate. Meno male che oggi è venerdì e poi arriverà il tanto atteso weekend, che se siete da queste parti sarà super creativo! Giustappunto sono qui per farvi lavorare un po’, anche se magari non è più  la stagione della lana ma, fidatevi è sempre la stagione giusta per i manicotti.

Soffro di dolori incessanti, eterni, notturni, diurni insomma sempre e da sempre, ai gomiti. (Chissà che dolori saranno, boh?)

Questo che cosa vuol dire? Che vado in giro con delle maniche sopra alle maniche per tenere calde le parti doloranti e per allevare il dolore mi realizzo dei manicotti a crochet. Visto che appaiono sovente nelle mie fotografie e mi avete chiesto, in tante, come sono fatti: eccomi qui.

Tutorial veloce pronto per poi, ovviamente senza foto della lavorazione perché al momento la produzione è terminata.

TUTORIAL

Occorrente: 150 gr. di lana (abbondate un po’) da lavorare con un uncinetto 4,5, uncinetto 4,5, ago, forbici.

Difficoltà del lavoro: facilissimo.

Tempo occorrente per la realizzazione: 3 ore.

Adatto a chi: tutte.

Prima di iniziare: lavorazione semplicissima. Questi manicotti sono lavorati nel senso della lunghezza e cuciti al termine della lavorazione. I miei manicotti sono decisamente lunghi, se vorrete ridurne la lunghezza, diminuite le catenelle di avvio.

1 riga: avviare 80 catenelle+2. Le 2 catenelle saranno da fare a ogni giro (sono le catenelle di partenza al posto del punto mezzo alto).

2 riga: lavorare 13 punti a  punto mezzo alto, saltare 1 punto di base, * 1 punto basso 1 punto alto nel medesimo punto di base, saltare un punto sottostante*, ripetere da *a* per 54 punti, lavorare gli ultimi 13 punti a punto mezzo alto.

3 riga: iniziare la riga con 2 catenelle, lavorare i 13 punti mezzi alti  presi dietro. Cioè, puntare l’uncinetto nell’anello della catenella che rimane dietro. Proseguire a righe sempre con lo stesso punto e cioè 54 punti come la riga 2 e 13 punti mezzi alti presi dietro.

4-30 riga: come riga 3. Al termine chiudere con 1 punto bassissimo, tagliare il filo molto lungo, sfilare il filo e cucire i 2 lembi.

Se volete vedere bene-bene il punto, potete andare QUI.

Come vi ho appena detto poco sopra, la lavorazione è decisamente semplice e come potete vedere qui sotto io li indosso sempre, anche appena alzata!

Non resta che augurarvi un meraviglioso week-end all’insegna della creatività!

Potresti essere interessato anche a :

2 Comments

  • Reply Rosa Curci 31 marzo 2017 at 8:58

    Bellissimo Tutorial!

    • Reply IsLaura 31 marzo 2017 at 12:04

      Grazie Rosa!

    Leave a Reply