natale, vita di tutti i giorni

LE MIE LANTERNE

11 novembre 2011

Oggi è San Martino, festa delle lanterne che segna anche l’inizio delle festività natalizie.

San Martino è ricordato in varie processioni , dove al tramonto ogni bambino partecipante porta con se una lanterna.
Lanterne per scaldare il cuore e l’anima, illuminare lo spirito e le lunghe serate invernali.

Io le ho volute fare non modo poco convenzionale, non  con la carta (forse molto più belle), ma utilizzando materiali diversi…quelli che ho trovato nella mia cantina:

-un pezzo di zanzariera fittissima,
-filo di ferro del ferramenta,
-lumini piccoli,
-pinze .
La zanzariera è stata una vera scoperta, soprattutto la sua malleabilità, comunque ho proceduto con molta rapidità, prima creando la base avvolgendo  il lumino con il filo di ferro e poi tagliando un cerchio di zanzariera.
Quest’ultima poi l’ho piegata in modo da contenere il lumino, infilato il tutto nel “contenitorino ” di filo arrotolato e ho creato poi una maniglia con un pezzo di filo del medesimo materiale.

Questo è quanto…speriamo che vi piacciano anche nella versione notte….



Potresti essere interessato anche a :

6 Comments

  • Reply Tittadeco 11 novembre 2011 at 13:31

    Sono carinissime!!!
    Complimenti per le tue idee sempre molto originali!
    Un abbraccio, Tiziana P.

  • Reply Le Sartine 11 novembre 2011 at 13:42

    Belle!!!
    Fanno atmosfera!

  • Reply ELE 11 novembre 2011 at 13:47

    Non la sapevo questa cosa LAURA grazie e sono davvero belle,scusami ma non si brucia la zanzariera???invidio molto la tua fantasia,io ho grande capacità ma poca fantasia,un bacione ele

  • Reply laura 11 novembre 2011 at 14:06

    Ele…non si brucia, perchè è molto distante dalla fiamma e in un materiale non infiammabile cioè alluminio…grazie a tutte per i complimenti…

  • Reply gabriella 11 novembre 2011 at 14:19

    Bell'idea!!!carine anche in estate per le feste in giardino…magari con la citronella!

  • Reply laura 14 novembre 2011 at 12:21

    grazie ragazze…voleva essere un'idea un po' diversa!!!

  • Leave a Reply