collaborazioni, cotone, esperimenti, pon-pon, sponsor, tutorial, tutorial bimbi, varie

Fare i pon-pon con le dita

23 agosto 2013

pon pon colorati eseguiti con le dita

Dopo il fiore grande a crochet in cotone che vi avevo fatto vedere qualche giorno addietro, oggi parlerò di come eseguire in pochissimo tempo pon-pon senza l’ausilio del cartoncino.

Il cotone è sempre di Ophelia Gemma e io, piuttosto di cimentarmi nella creazione con l’utilizzo del metodo tradizionale che prevede cerchi di cartone forati e tanta pazienza, mi sono dilettata solo utilizzando le dita. Più di una volta li ho realizzati perché mi piacciono tantissimo, molto tempo addietro ho adirittura creato pon-pon microscopici utilizzando delle forbici.

Non saranno in principio di taglio precisissimo, ma basta solo regolare la misura di tutti i ciuffi con le forbici e il risultato è magnifico.

Come avete capito la realizzazione è velocissima e l’unica accortezza da tenere a mente è la grandezza desiderata del pon-pon finale. Il diametro effettivo sarà  quello della distanza esterna dell’apertura delle dita.

Vediamo che cosa occorre per fare questi batuffoli colorati:

  • filati colorati
  • forbici

collage pon pon

 

Il procedimento è semplicissimo, scelti i colori e indicativamente la misura finale, si può iniziare ad avvolgere i cotone attorno alle dita.

I colori possono essere cambiati a piacere, nel momento del cambio-colore  non vanno annodati, ma solo sovrapposti uno sull’altro.

Più si desidera  che il pon-pon sia ricco più è necessario avvolgere fili, al termine sfilare dalle dita il nostro mucchietto e con un filo legare saldamente al centro. Una volta fermato per bene il mazzetto, si potrà iniziare a tagliare da una parte e dall’altra. I ciuffi salteranno immediatamente, la fase successiva e finale consiste nell’aggiustamento delle lunghezze .

pon- pon con le dita

pon pon colorati in cotone eseguiti sulle dita

Anche questi saranno abbellimenti per la sciarpina che ho in mente!

Il tutorial completo della sciarpina è da oggi 3 settembre 2013 su Pane, Amore e Creatività!

Potresti essere interessato anche a :

10 Comments

  • Reply firmatocarla 24 agosto 2013 at 9:18

    così è veramente più semplice e veloce!! Ottima idea!
    questi sono vivacissimi, ma quelli delle scarpine sono dolcissimi!!

    • Reply islaura 25 agosto 2013 at 14:36

      Grazi cara 🙂

  • Reply A tea for U 2 settembre 2013 at 9:35

    mi ricordano il tempo della scuola quando le mie compagne ne facevano di tutti i tipi per i loro diari e io cercavo di star loro dietro, nonostante la mia pcca manualità. Belli!

    • Reply islaura 2 settembre 2013 at 13:24

      Grazie cara, ma questo sono veramente semplicissimi 🙂

  • Reply Stare your link # 34 (e desiderio di verde) | Parola di Laura 9 settembre 2013 at 7:35

    […] Is Laura ci spiega come fare i pon pon con le dita […]

  • Reply Cappello a crochet | Mamma Felice 12 settembre 2013 at 8:52

    […] Ho utilizzato un uncinetto n° 5,5 e per fare i pon-pon ho utilizzato una mia tecnica molto semplice e veloce, abbandonando cerchi di plastica o ca… […]

  • Reply Maschera a forma di renna per bambini | Mamma Felice 18 dicembre 2013 at 8:02

    […] In questo progetto ho usato un pompon sintetico, uno di quelli che si trovano nei kit per lavoretti per bimbi, se non ne avete, ma siete in possesso di lana rossa potete lanciarvi in un semplicissimo pompon creato direttamente sulle mani. […]

  • Reply Speciale Pasqua: coniglietto nel cestino | Mamma Felice 1 aprile 2015 at 13:30

    […] di iniziare: realizzare il pompon con la lana bianca utilizzando le dita. Seguite questo tutorial. Tagliare le 2 zampine da una porzione di gomma crepla bianca. Tagliare inoltre dal foglio rosa; 3 […]

  • Reply stefania campagnuolo 18 novembre 2015 at 13:11

    Cara Laura ,grazie per questi pon pon facilissimi .L’ ho fatto per la prima volta ed è venuto benissimo Ti ho trovata cercando istruzioni per quello con i dischi di cartone, ricordo noioso della scuola elementare o media ,chissà. Tutte erano felici di farli, io NO .Perciò grazie per questa idea meravigliosa e facile . Ora vedrò tutte le altre tue idee. Un saluto stefania campagnuolo

    • Reply IsLaura 18 novembre 2015 at 13:43

      Grazie infinite Stefania! <3 <3 <3 Grazie !!!

    Leave a Reply