borse, maglia, spago

ESPERIMENTO DI UNA BORSA AI FERRI

23 aprile 2012
borsa in spago

Ho ripreso dopo anni i ferri in mano , avevo bisogno di fare qualcosa di rilassante e che non mi impegnasse troppo la mente, semplice lineare facile.

Questo pensavo, ma invece non mi ricordavo neanche come si montassero i punti e non parliamo della difficoltà che ho trovato a fare il”buco”, insomma quella che sarebbe diventata la maniglia.

Terminata una parte già non mi ricordavo più come avevo fatto a chiudere punti e rimontarlima alla fine  ce l’ho fatta!

Allora aghi n°8 , spago di quello grosso e sono partita.

Ho montato 27 maglie e ho lavorato  a dritto 20 righe, la riga successiva sempre a dritto per 9 maglie poi ho chiuso 9 maglie e ho preseguito sino al termine della riga a dritto .

Quelle maglie chiuse mi serviranno per creare la maniglia.

Ho proseguito lavorando le maglie che mi rimanevano (9 a destra e 9 a sinistra ) in modo separato e alternando rovescio -dritto ogni riga per 3 volte.

Lavorando la terza riga ho montato i 9 punti centrali che avevo precedentemente chiuso e ho proseguito ancora per 3 righe lavorando a maglia rasata.

Chiudere le maglie è stato il lavoro finale, peccato che mi mancasse ancora una parte…

 Terminate tutte è due, con uno spago più sottile le ho cucite sui lati, eccola qui!

collage borsa di spago ai ferri

Devo dire che non è semplicissimo lavorare lo spago, rigidità e differente spessore del filato rendono non sempre agevole la lavorazione.

Ma sono abbastanza soddisfatta del risultato finale..

borsa di spago

Voi cosa ne pensate????

A presto.

Potresti essere interessato anche a :

25 Comments

  • Reply Nicoletta - Il Cassone dei Desideri 23 aprile 2012 at 9:11

    a me piace un sacco!!!!! 🙂

  • Reply Anonymous 23 aprile 2012 at 9:13

    Ciao Laura ti seguo spesso nel tuo blog e devo dire che sei molto fantasiosa! Mi piacciono molto i tuoi lavori! Hai ragione lo spago non è il massimo per lavorare e poi è anche irregolare. Questo fatto non aiuta la lavorazione ai ferri. Purtroppo nella maglia legaccio e rasata rovescio si notano maggiormente tutte le imperfezioni e anche una magliaia esperta può trovare qualche difficoltà nella regolarità e precisione di ogni singolo punto, per non parlare del fatto che il filato gioca un ruolo molto importante….Comunque sia il risultato è buono e direi che l'esperimento è riuscito!!! L'avevo vista anch'io questa borsa e non è difficile da realizzare, magari quando avrò finito ciò che ho in lavorazione, potrei provarci….chissà….Ciao Laura e tante belle cose! Pinca Pallina (Paola)

    • Reply laura 23 aprile 2012 at 12:05

      ottime osservazioni, grazie mille Paola:)

  • Reply Anonymous 23 aprile 2012 at 10:02

    ciao bravissimaaaaa, adesso provo…..anna bruno

  • Reply Fedeginia 23 aprile 2012 at 10:25

    ma… se avevi bisogno di una lezione privata, potevi chiamare :))) e brava, brava, brava!

    • Reply laura 23 aprile 2012 at 11:59

      ahahahahahhhh…non ci avevo pensato…..:)))))) la prossima volta:)

  • Reply Nicky Miranda 23 aprile 2012 at 11:41

    Il risultato è ottimo,ma alla fine ,con lo spago ,preferisco l'uncinetto!Sarà che i ferri proprio mi annoiano…;-)

    • Reply laura 23 aprile 2012 at 12:01

      sai Nicky anche per me è così, ma il filato è grosso e il peso lavorandola all'uncinetto aumentava troppo…ai ferri occorre meno spago per cui pesa meno….:)

  • Reply Ilenia 23 aprile 2012 at 11:57

    Molto bella, mi piace il tuo stile!!!complimenti ti seguo volentieri!!! a presto baci!!!!

    • Reply laura 23 aprile 2012 at 12:04

      Grazie mille:)

  • Reply FascinationStreet 23 aprile 2012 at 12:06

    Mi piace moltissimo, per l'estate sarà perfetta!:) mi salvo il tutorial, e spero di riuscirci anche io! grazie!^_^

    • Reply laura 23 aprile 2012 at 14:44

      guarda, se ce l'ho fatta io…la può fare chiunque….baci

  • Reply Luna 23 aprile 2012 at 14:44

    Bellissima borsa! Il suo aspetto un po' rustico dato dallo spago la rende perfetta per l'estate!
    Sei sempre un vulcano di idee!

    • Reply laura 24 aprile 2012 at 12:10

      Grazie mille Luna, in effetti è in previsione della stagione del sole!!!:)

  • Reply manu 24 aprile 2012 at 11:14

    Ne penso che sia una carinissima idea!!! subito in cantiereeeeeeeeeeeee! 🙂

  • Reply manu 24 aprile 2012 at 11:15

    PS invece io trovo il risultato cosi' “grezzo” decisamente d'effetto!!!! io non la farei con un filato in cotone, è stupenda proprio perche' cosi' rusticamente country vintage!!!!
    Manu

    • Reply laura 24 aprile 2012 at 12:11

      In effetti è quello che mi piace e lavorata con un filato tradizionale non renderebbe in questo modo!!grazie dei complimenti:)

  • Reply graziella 29 aprile 2012 at 10:31

    E' bellissima questa borsa. Hai fatto proprio un bel lavoro e non mi sembra neanche tanto difficile da realizzare

  • Reply Gisella Filipponio 24 maggio 2012 at 15:37

    ciao! ho scoperto da poco questa pagina…e..complimenti!!! ..tante idee belle e originali!
    al momento ho scoperto l'uncinetto e sto riempiendo i miei armadi di borse di fettuccia..ma quando l'altro giorno ho visto questa tua borsa mi è subito venuta una gran voglia di riprendere in mano i ferri (mio primo amore) !!!
    ho iniziato a farla, ma volevo capire…di che dimensioni ti è venuta??
    dalla foto sembra abbastanza grande..
    forse con “righe” intendi quelle che vengon fuori da due ferri a diritto?? cioè…in tutto sono 40 ferri per la borsa?? (escluso il manico)
    grazie..

    e ancora complimenti, soprattutto!!

  • Reply Barbara 5 aprile 2013 at 17:29

    Quanto mi piace! Non vedo l’ora di correre a prendere lo,spago! Spero che il mio ferramenta c’è l’abbia!
    Grazie per il TUTORIAL semplice e chiaro, dovrei riuscire a farla anch’io.
    Barbara

    • Reply islaura 6 aprile 2013 at 7:59

      Grazie a te 🙂

  • Reply Maè 28 giugno 2013 at 10:22

    Bellissima!!! paccato che con la maglia sono davvero impedita 🙂
    ciao
    Maeva

  • Reply Collana in spago | Mamma Felice 2 ottobre 2013 at 14:27

    […] In tempi non recentissimi l’ho lavorato in diversi modi, bomboniere, scarpine per allestimento vetrine, addirittura una volta mi chiesero una enorme cornucopia, una serie lunghissima di borse, ma la mia preferita è questa borsa semplicemente lavorata a maglia. […]

  • Reply Come realizzare una borsa estiva ai ferri prima parte | Mamma Felice 22 aprile 2014 at 7:01

    […] è lavorata con lo spago e questo modello l’ho già realizzato tempo addietro utilizzando i ferri semplici. Oggi vorrei riproporvela con ferri circolari, quelli che vi avevo fatto federe per la lavorazione […]

  • Reply Raccolta di idee: 10 regali da fare a maglia ai ferri - Alessia, scrap & craft...Alessia, scrap & craft… 1 dicembre 2015 at 15:39

    […] Borsa ai ferri tipo sporta di Laura, […]

  • Leave a Reply