feltro, fermacapelli, tutorial, tutorial bimbi, video, vita di tutti i giorni

Elastico per capelli tipo dreads in feltro

23 ottobre 2013

fermaglio elastico feltro

Dreads il lana cardata.

Per l’esattezza oggi vi farò vedere come si creano degli elastici per capelli estremamente colorati. Tra i capelli si vedranno ciuffi con molto colore, realizzati con la lana cardata lavorata con la tecnica dell’infeltrimento ad acqua.

elastico per capelli dread

Serviranno: 

  • lana cardata, che si può trovare in merceria  oppure nei negozi di hobbystica ;
  • acqua calda;
  • sapone;
  • una stuoietta.

Logicamente, un elastico.

materiale per la realizzazione del feltro

Qui potete vedere come si presenta la lana cardata. In pratica si tratta di fili di lana in matasse da strappare con delicatezza evitando il più possibile l’uso delle forbici.

L’acqua deve essere carda calda e il sapone teoricamente di Marsiglia. Io che sono sempre molto impreparata nei miei lavori e in casa non utilizzo saponi, ho reperito da una scatola questa saponetta a forma di cuore. I miei dreads sono venuti ugualmente anche non sapendo la composizione chimica, l’agente schiumogeno e i componenti.

L’importante è la fase della “rollatura” alternato a insaponatura e immersione in acqua calda. Il termine “rollatura” non sarà sicuramente corretto ma è un movimento che non riesco a spiegare a parole e lo troverete nel video, se ne sapete la definizione più adeguata comunicatemela, sono qui anche io per imparare!;)

Al termine sciacquare il lavoro in acqua fredda.

Ora vi lascio a un video un po’ particolare, dove vi faccio vedere i passaggi fondamentali. Non perdetevi l’inizio dove mi sistemo prima di lavorare, si vede che le riprese sono #fattedame.

Che disperazione! 😉

Potresti essere interessato anche a :

12 Comments

  • Reply Franci 23 ottobre 2013 at 12:40

    Bravissima Laura, bella idea e soprattutto bellissimo video, molto chiaro in ogni passaggio. Ma d’altra parte tu sei sempre molto chiara nelle tue spiegazioni, cosa che a me spesso non succede.

    Lo so che è un errore di battitura, ma da brava fiorentina non ho potuto non ridere quando ho letto “l’acqua deve essere CARDA”…ahahaha!

    • Reply islaura 23 ottobre 2013 at 12:56

      AHHHHHHHH CAPPERI dove ho scritto carda, ma posso essere così rintronata!!!!!
      Che tonna cosmica che sono 😉
      Grazie per avermelo detto, adesso ho “corretto” come potevo 😉

      Grazie dei complimenti
      Un abbraccio!

  • Reply Daniela 23 ottobre 2013 at 13:15

    Ciao Laura!
    Sei stata bravissima! Rollatura va benissimo, è un modo per descivere la follatura, che consente l’infeltrimento. Posso consigliarti anche di batterli un po’ per aggiungere consistenza.
    A presto! ciao

    • Reply islaura 23 ottobre 2013 at 15:07

      Hai ragione, nel montaggio me lo sono dimenticato!!!
      Ho sempre paura di stufare con i video, per me devono essere il più breve possibile, e taglia di qui, taglia di la faccio dei disastri 🙁

      Aggiungiamo “batterli con un po’ di violenza” 🙂

      Grazie Daniela, grazie di cuore <3

  • Reply Stefania 23 ottobre 2013 at 20:33

    Ciao Laura,
    bellissimi bellissimi bellissimi.

    Segnalata 😉

    Bacio.
    Ste

    • Reply islaura 23 ottobre 2013 at 22:00

      Grazie Stefania, non so come ringraziarti.

      Intanto ti abbraccio forte forte <3

  • Reply firmatocarla 24 ottobre 2013 at 7:57

    Carinissimo l’elastico così arricchito e il video è fantastico (vogliamo parlare della colonna sonora 🙁 )???
    La mia cucciola grande l’hai conosciuta: non si farà certo scappare questa ideona!! Devo solo trovare la lana giusta…ho già qualche idea!
    Bravissima 🙂

    • Reply islaura 24 ottobre 2013 at 9:47

      Certo che l’ho conosciuta, e gli piaceranno tanto le cose colorate, immagino 😉
      Carla, fammi vedere il risultato, mi raccomando!!!

      Allora, la lana la puoi trovare o su web come opitec o tanti altri siti, oppure vai negozi di hobbistica , ad esempio la Stamperia chi tratta questa azienda ce l’ha. Io qui non ho difficoltà a trovarla 😉

      Opitec ha anche confezioni molto piccole, anche Stamperia 🙂

      Baci

      • Reply firmatocarla 24 ottobre 2013 at 10:49

        Proprio al caso mio: mi farò un giro…appena posso! Grazie!

  • Reply Barbara 24 ottobre 2013 at 13:07

    Bellissima idea, secondo me piacerebbe anche alle mie pupe. Secondo te dove trovo la stuoietta per la rollatura? Oppure, e sarebbe anche più semplice 😉 , si trovano anche già fatti?!
    Grazie
    Barbara

    • Reply islaura 24 ottobre 2013 at 13:42

      La stuoietta io l’avevo in casa, devono essere tipo tovagliette americane, non so la provenienza, hanno parecchi anni le mie!
      Penso che ora si possano trovare tranquillamente nei negozi etnici od orientali 😉

      Qualcuno li venderà, ma non so dove e non so chi 😉

      Baci!

      • Reply Barbara 24 ottobre 2013 at 21:48

        Grazie Laura!
        Proprio oggi esplorando in un cassetto di casa (ovviamente per cercare tutt’altro) ho trovato anch’io questo tipo di tovagliette solo che sono colorate e non vorrei che lasciassero il colore sulla lana… Magari faccio una piccola prova!
        Baci

    Leave a Reply