anello, pasta di mais

delle rose particolari

20 giugno 2011

Una mia cara amica mia ha chiesto degli anelli in pasta di mais, in particolare delle rose.
Così mi sono trovata a lavorare la maizena  con la colla vinilica per creare quell’impasto che i sud-americani chiamano “porcelana fria”.
Io personalmente aggiungo sempre un po’ di colore bianco, anche la tempera va bene, serve per eliminare quel colore”ceroso”, tipicamente trasparente ,che aquista l’oggetto asciugando all’aria.
Queste sono state fatte apposta per essere montate su una base per anello in metallo
Si potrebbe anche creare una base sempre in pasta di mais, fatto il fiore si costruisce (avendo la misura del dito)un anello attorno,ma il metodo più semplice è quello assemblare le parti con la colla a caldo.

Potresti essere interessato anche a :

No Comments

  • Reply Beta 20 giugno 2011 at 21:29

    Complimenti Laura, davvero dei bei lavori: semplici e di gusto! Mi piace molto il tuo blog… a presto!

  • Reply laura 21 giugno 2011 at 5:03

    grazie mille , sono molto contenta che ti piacciano:))))

  • Reply Rosa 1 luglio 2011 at 13:00

    che meraviglia….

  • Reply Anonymous 28 giugno 2012 at 9:06

    Laura, sono una “creativa” anch'io e devo dire che i tuoi lavori e il tuo sito sono tra i migliori tra i quali ho curiosato!
    complimenti
    Ste

  • Leave a Reply