carta, cotone, cuori, riciclo, Senza categoria, spago, spilla, stoffa, tutorial

Con le maniglie dei sacchetti di carta

4 febbraio 2013

maniglie di carta e cuore di DAS

Odio i sacchetti di carta. Non proprio tutti, ma quasi, soprattutto quelli stretti e lunghi che non ci sta niente dentro.

Nella personale classifica di odio per i sacchetti che circolano in giro, sono al secondo posto subito dietro a quelli della Coop, puzzolenti e che appena ci metti 1 pacco di zucchero si spaccano. Quelli ecologici della Coop sono di tutto meno che sacchetti atti a portare la spesa sino a casa, nella migliore delle ipotesi si rompono in mezzo alla strada, seminando roba ovunque, con conseguente imprecazione mia e degli automobilisti che aspettano che raccolga tutto.

Mi denunceranno prima o poi per intralcio alla circolazione per spargimento di arance sulla pubblica via.

L’unico sacchetto decente è quello di tela ma devono essere grandi e con le maniglie lunghe, dunque siamo d’accapo, fanno schifo anche loro.

Dunque come potete dedurre quando mi capitano in mano i sacchetti di carta la cosa più naturale che mi viene da fare è buttarlo via, non prima però di avergli sradicato le maniglie. Ci sono dei sacchetti  con maniglie sottili arrotolate, mi sto riferendo proprio a quel tipo li, ma per farci che cosa?

Nel fine settimana colta da ispirazione romantica dato il periodo, ho dato vita a una spilla a forma di cuore contornata da carta, spago, vecchi jeans e piccole strisce di tessuto sangallo.

Il cuore l’avevo fatto tempo fa con il DAS e l’ho usato come parte centrale, tutt’attorno ho pensato di ricavare delle foglie e dei fiori con la carta delle maniglie .

collage maniglie di carta

Ho aperto i vari rotolini e ho creato diversi elementi decorativi che poi ho incollato con la colla a caldo.

Ho poi aggiunto tessuti diversi e spago sempre in tonalità con il cuore e la carta riciclata.

DSCN2299

cuore di DAS e maniglie di carta

Devo dire di essere abbastanza soddisfatta del lavoro eseguito.

Quando ho iniziato a lavorare a questo piccolo progettino mai e poi mai mi sarei immaginata di arrivare a questo risultato finale.

Guardando e riguardano la spilla, mi è venuta in mente un’altra storia…

Ma se la facessi più grossa, non andrebbe bene anche come coccarda per la nascita di un bel bambino? 😉

No trovate? 🙂 🙂 🙂

Potresti essere interessato anche a :

No Comments

  • Reply Rita - Faccio e Disfo 4 febbraio 2013 at 11:15

    Ma tu non ti smentisci mai! Io rimango sempre sconvolta dalle tue idee. E’ bellissima!

    • Reply islaura 4 febbraio 2013 at 11:49

      Grazie Rita <3 <3 <3

  • Reply monica 4 febbraio 2013 at 11:28

    ciao, che idea geniale!
    grazie
    monica

    • Reply islaura 4 febbraio 2013 at 11:49

      Grazie di cuore Monica 🙂

  • Reply marina genovesi 4 febbraio 2013 at 14:06

    Laura cara, ma che bella! Sei una creativa a 360°. Non smettere mai, sono gioie per gli occhi ed imput per le mani!
    Un abbraccio.
    Marina

    • Reply islaura 4 febbraio 2013 at 14:41

      Grazie Marina, sei troppo gentile, grazie , grazie grazie <3

  • Reply cinzia 4 febbraio 2013 at 15:08

    sempre piu’ geniale, non finisci mai di sorprendermi!!!!!!!!! Baci Cinzia.

    • Reply islaura 4 febbraio 2013 at 15:09

      Grazie Cinzia, troppo buona anche tu 🙂 🙂 🙂

  • Reply Kmagnet 4 febbraio 2013 at 16:56

    Ma sai che anch’io è da un pezzo che tengo tutti questi manici ma per adesso sono buttati in una scatola? La tua idea è proprio carina!
    Ciao

    • Reply islaura 4 febbraio 2013 at 17:19

      Mi facevano venire in mente il filo di carta, meno sottile e con meno sfumature. Diciamo che questi manici potrebbero far parte della sottocategoria del filo pirkka. 😉
      Grazie di aver lasciato un commento 🙂 🙂 🙂

  • Reply Paty 4 febbraio 2013 at 22:23

    ma … ma … sei un fenomeno!! Un vulcano di idee!! Ora corro a vedere quanti sacchetti di carta possiedo con “quei” manici!
    baci e fusa
    Paty

    • Reply islaura 5 febbraio 2013 at 7:51

      😉 grazie grazie di cuore 🙂

  • Reply ilaria 7 febbraio 2013 at 14:07

    Ciao Laura, è da tanto che osservo i tuoi lavori, sempre belli e originali, ma questo……questo…..è per me:-)Proprio oggi avrei dovuto trovare un chiudipacco per il regalo di compleanno del mio amore, un chiudipacco che riuscisse a racchiudere anche uno stantuffo per penna stilografica!ed ecco la tua idea, che mi libererà anche dalle inutili borse di carta che circolano in completa anarchia in casa mia:-)
    GRANDEEEE

    Ilaria

    • Reply islaura 7 febbraio 2013 at 14:22

      Grazie Ilaria, non sai quanto mi faccia piacere questo complimento.
      Grazie, grazie, grazie di cuore.

  • Reply maria chiara martin 10 febbraio 2013 at 19:25

    ah ah ah…. anch’io stacco sempre i manici dalle borsette di carta prima di buttarle… mio marito dice che sono fissata ma non sono la sola allora 😉
    Veramente una volta aperti sono delle striscioline di carta che si prestano a fare tante cose: io di solito le uso come abbellimenti su bigliettini o card, l’idea della spilla è geniale, brava!!!

    • Reply islaura 10 febbraio 2013 at 19:32

      Ciao Maria Chiara, assomigliano tanto alla carta pirkka, ma molto meno fine e meno pregiata, d’altronde è solo carta arrotolata!! 🙂
      Grazie mille dei complimenti 🙂 🙂 🙂

  • Reply San Valentino: alcune idee handmade | Handmade 11 febbraio 2013 at 10:53

    […] Iniziamo con il blog Alessia, scrap & craft…: Alessia ci propone due post, molto diversi tra loro. Il primo è un tutorial su come realizzare un cuore a crochet. Lo trovate qui. Un cuore così lo potete realizzare in lana, in cotone, in filo metallico…può diventare una decorazione, un ciondolo, un orecchino oppure può semplicemente accompagnare un biglietto dolce e tenero. Un’altra idea di Alessia è quello di creare in modo veloce e assolutamente DIY delle tazze proprio targate San Valentino. Trovate spiegato tutto in questo post. E siccome è tornato anche il freddo (cone neve, gelo…) in questi giorni, sono tornati di moda i regali tipicamente invernali. Forse proprio per questo il blog Quadrati di lana ci propone queste muffole davvero simpatiche, con tanto di link al pattern. Un cuore speciale da regalare, tutto fatto in casa e magari con materiale di recupero? Ci insegna come farlo Laura Siri sul suo blog IsLaura. […]

  • Leave a Reply