collana, estate, pasta di mais

con la formina dei biscotti

22 giugno 2011

Quando lavoro la pasta di mais, ho sempre delle rimanenze un po’ indurite e non so mai cosa farne…
La pasta non era molta,per cui la potevo utilizzare per fare qualche ciondolo per collane.
Anzi no, mi è venuta un’idea..l’ho stesa su di un foglio di carta  da forno , e sempre in tema mangereccio, ho usato delle piccole formine (quelle  che si usano per i biscottini) per creare dei fiori che sarebbero stati i protagonisti di una collana dal sapore un po’ rustico.
Dopo aver dato la forma e tolto l’eccedenza della pasta,con la quale ho creato delle piccole foglioline,ho forato i miei manufatti, con uno o due buchi …Mi sono divertita facile e veloce, bisognava solo aspettare che tutto asciugasse per poi dare un po’ di colore molto” scivolato” e dare una bella verniciata, in questo caso l’opaco trasparente.
Ho montato la collana con metri di spago e cordino cerato alternando nodi e macramè e mettendo tantissimi fiori anche sovrapposti , insomma assai movimentata….
La chiusura non potevano essere che due fiorellini affiancati per regolare la lunghezza.

 

Potresti essere interessato anche a :

No Comments

  • Reply eleonora 20 agosto 2011 at 16:22

    Fantastica,molto molto bella davvero complimenti ele

  • Reply cristina del serra 20 marzo 2013 at 15:53

    mi piacerebbe tantissimo vederla ma … come mai non mi appare??????????????

    • Reply islaura 20 marzo 2013 at 16:52

      ohhmamma non si vede, sono passata da un blog all’altro, sino a luglio dello scorso anno ero su di un’altra piattaforma, si vede che si è perso qualcosa, provvederò e magari ci faccio un post a breve, ora recuperare quelle foto è un grande problema 🙂

    Leave a Reply