esperimenti, lana, tutorial, tutorial uncinetto, uncinetto

Come realizzare un elefantino a crochet

24 settembre 2015

come-realizzare-un-elefantino-a-crochet-

Mia figlia Sofia adora gli elefanti, ne abbiamo di tutte le dimensioni, colore, forma, materiale e chi più ne ha più ne metta. Ci manca quello a grandezza naturale ovviamente, ma potrei mostrarvi collane, orecchini, adesivi, stampe di magliette e qualche tempo fa avevo azzardato anche io un riciclo di guanti da cucina  per realizzare una borsina ridicolissima.

All’elefante è attribuito il significato della mansuetudine celata dietro la potenza, un essere dalla mole imponente ma che predilige non sfruttare la propria forza optando per comportamenti mansueti, protettivi soprattutto verso i propri cari. Detto questo Sofia voleva delle applicazioni per una borsa, ho pensato che avrei potuto fare degli elefanti di grandezza differente. Guardando qui ho trovato quello che cercavo, ma non sapendo l’inglese ho dovuto farmeli da sola.Ovviamente ogni elefante è diverso dall’altro, ogni mano è diversa e magari qualche punto potrà variare tra me e voi. Vediamo che cosa occorre e come si realizzano questi timidi elefantini all’uncinetto!

In questo tutorial vedremo come realizzare l’elefantino più piccolo.

come-realizzare-un-elefantino-a-crochet-

Occorrente:

  • lana da lavorare con uncinetto del 3,5;
  • uncinetto numero 3,5;
  • 1 bottoncino;
  • ago e filo;
  • forbici.

Tempo di realizzazione: 10 minuti a elefantino.

Difficoltà del lavoro: facile.

Adatto a chi? Tutti. Tutti quelli che hanno un minimo di dimestichezza con l’uncinetto.

Il tutorial sarà diviso in Step.

come-realizzare-un-elefantino-a-crochet-

Step 1: anello magico, creare un anello e infilare dentro il capo come per effettuare un nodo.

come-realizzare-un-elefantino-a-crochet-

Step 2: lavorare nell’anello magico 6 punti bassi, chiudere con 1 punto bassissimo. Tirare il capo e ristringere l’anello.

come-realizzare-un-elefantino-a-crochet-

Step 3: 2 catenelle e lavorare per ogni punto basso sottostante 2 punti mezzi alti, chiudere con 1 punto bassissimo.

come-realizzare-un-elefantino-a-crochet-

Step 4: 2 catenelle, lavorare 2 punti mezzi alti nei punti alti sottostanti e nel terzo 2 punti alti nel punto seguente, chiudere con 1 punto bassissimo. A questo punto si è creato il cerchio, l’abbozzo del corpo, ora bisognerà creare, senza staccare e tagliare il filo; le zampe, la proboscide, la parte di schiena e la codina. Tutto sempre senza staccare il filo.

come-realizzare-un-elefantino-a-crochet-

Step 5: si inizierà dal fondoschiena, proseguire con 3 punti bassi, 1 punto mezzo alto lavorato insieme all’ultimo punto basso, 1 punto mezzo alto, 1 catenella, 1 punto bassissimo, 1 catenella, 1 punto mezzo alto, 1 punto mezzo alto e 1 punto basso lavorato nello stesso punto, proseguire con 3 punti bassi, lavorare 10 catenelle (inizio della proboscide).

come-realizzare-un-elefantino-a-crochet-

Step 6: tornare indietro con la lavorazione, 8 punti bassi, 1 punto mezzo alto. La proboscide è creata. Proseguire con 5 punti mezzi alti (l’ultimo punto mezzo alto sarà doppio), proseguire con 8 punti bassi, distribuite qualche aumento per conferire la curvatura adeguata alla schiena ed evitare antiestetiche arricciature.

Per creare il codino, lavorare 6 catenelle chiudere con 1 punto dove si è terminata la lavorazione a punto basso.

come-realizzare-un-elefantino-a-crochet-

Step 7: creare l’orecchio, fare il cerchio magico, 2 catenelle e 10 mezze maglie alte. Tirare il filo dell’anello magico per chiudere il cerchio, tagliare e sfilare il filo dell’ultimo punto mezzo alto.

come-realizzare-un-elefantino-a-crochet-

Scegliere un bottoncino piccolo e cucirlo con ago e filo, fissare l’orecchio nella parte alta a destra, fermare tutti i fili.

come-realizzare-un-elefantino-a-crochet-

Ne ho creato diversi di diversa grandezza. In questo tutoralino ho realizzato quello più piccolo a destra. Se vorrete creare quelli più grandi basterà aumentare i giri e volendo anche i punti iniziali (nel cerchio magico). In sostanza andranno aumentati tutti i punti in maniera proporzionata.

come-realizzare-un-elefantino-a-crochet-

Cosa ne pensate di queste piccole creaturine in lana grigia?

Potresti essere interessato anche a :

5 Comments

  • Reply Maira 24 settembre 2015 at 12:29

    Che carino! Pinno subito, grazie 🙂

    Maira

    • Reply IsLaura 26 settembre 2015 at 11:14

      Grazieeeee!<3

  • Reply ilfilodiarianna13 24 settembre 2015 at 16:15

    devo provare assolutamente…a presto cara

  • Reply elena 24 settembre 2015 at 20:38

    Anche a me piacciono gli elefanti e questi sono proprio carini! Peccato che con l’uncinetto sono negata!
    Elena

  • Reply Ombretta 28 settembre 2015 at 13:24

    Carinissimi!

  • Leave a Reply