anello, legno, perle, tutorial, varie

Come realizzare un anello in 2 minuti con le perle di legno

28 aprile 2015

anello con perla in legno e filo metallico

Ho perline di legno ovunque, un po’colorate, alcune ancora da colorare, altre in attesa. In questo post vi faccio vedere come creare degli anelli con delle perle di legno in 2 minuti, utilizzando del semplice filo metallico.

Pennarellone d’ordinanza per avere la misura precisa del dito, palla di legno forata, e si parte!

Siete pronte?

come realizzare  un anello con filo metallico e pallina di legno

Occorrente:

  • pallina i legno forata;
  • filo metallico in alluminio con diametro numero 2;
  • pinze varie e tronchesino;
  • pennarellone.

Difficoltà del lavoro: facilissimo.

Tempo occorrente per la realizzazione: 2 minuti.

Adatto a chi: tutte, anche le meno esperte.

Prima di iniziare: il filo metallico argentato è quello in alluminio che ho usato per fare questo anello con le spille da balia e questi classici avvolti. Per avere il diametro del dito, misuratelo con un semplice centimetro e trovate sul pennarellone la medesima misura, a quel punto si potrà iniziare a lavorare.

come fare deglia nelli con le palline di legno e filo metallico

Foto 1: avvolgere il filo metallico sul pennarello, eseguire un primo giro.

Foto 2: eseguire un secondo giro sino a portare i capi del filo metallico verso l’alto.

Foto 3: tagliare i capi del filo metallico all’incirca 4-5-6 cm. dal cerchio, tutto dipenderà dalla grandezza della perla e di conseguenza dalla distanza dalla base dell’anello ai fori.

Foto 4: fare qualche prova di adattamento, controllare la lunghezza del filo metallico.

Foto 5: infilare il filo metallico all’interno dei fori.

Foto 6: ecco gli anelli appena creati.

come fare anelli con una pallina di legno e filo metallico

come fare anelli con una pallina di legno e filo metallico

come fare anelli con una pallina di legno e filo metallico

Eccoli pronti in pochissimi minuti!

Voilà.

Potresti essere interessato anche a :

1 Comment

  • Reply Sharita 1 maggio 2015 at 16:42

    Quanto sono belli nella loro semplicità!!!

  • Leave a Reply