bouquet, esperimenti, tutorial, tutorial bimbi, vita di tutti i giorni

Come fare un fiocco nascita semplicissimo

25 gennaio 2017

come fare un fiocco nascita facilissimo

Avessi fatto tanti fiocchi nascitasarei  diventata ricca. Peccato non avere a disposizioni tutto il materiale che occorre perché proprio quello, era realizzato con materiali reperiti un po’a caso e con l’aiuto della mia amica che ha un negozio di bomboniere.

Per cui, io non riesco a realizzarne un’altro uguale, non è che non voglia, mi è proprio impossibile.

Dunque ho pensato di farvi vedere come ho realizzato la base, sulla quale poi si può aggiungere qualsiasi cosa, cuoricini, nastri (i nastri andranno inseriti nel nella piegatura iniziale insieme alla juta) o anche un nastro portaconfetti, quello a quadretti per intenderci.

Ma partiamo con calma, vediamo di capire come fare la base e la sua lavorazione, occorreranno veramente pochi minuti.

Come realizzare un fiocco nascita semplicissimo

 

Difficoltà del lavoro: facilissimo.

Tempo occorrente per la realizzazione: 5 minuti.

Adatto a chi: tutti.

Occorrente: qualche metro di tela di juta rigido altezza cm. 6/8 cm, colla a caldo, spago, forbici.

Prima di iniziare: diverso dal fiocco nascita che potete vedere QUI, molto più semplice. Si può partire da questa e aggiungere nastri, cuoricini e tutto quello che più vi piace. Sotto a destra vedete il materiale occorso per la realizzazione del fiocco con juta e nastri bianchi-azzurri.

fiocco nascita handemade

TUTORIAL

Foto 1:creare un cerchietto di base come si può vedere in foto, fermare con le dita

Foto 2: creare una piegatura girando semplicemente il nastro, tenere sempre con le dita.

Foto 3: eseguendo sempre lo stesso movimento creare 5 piegature sia a destra che a sinistra.

Foto 4: ecco come appare da una vista frontale, tene sempre tra le dita.

Foto 5-6: tagliare un pezzo di spago e se potete fatevi aiutare da qualcuno. Lo spago andrà fatto passare all’interno del primo avvolgimento e prendendo tutte le piegature fatte al nastro. Stringere bene e fate un bel nodo stretto. assicuratevi che il nodo tenga bene ferma la lavorazione.

Foto 7: ecco come appare una volta terminata la “chiusura” del nastro nella parte centrale.

Foto 8: aprire il fiocco, i vari piegamenti, andranno distribuiti a cerchio, vedrete che occorrerà altro nastro piegato per coprire tutta l’ampiezza. Intanto scaldare la colla a caldo.

Foto 9: prendere il vostro nastro di juta, un pezzo lungo, al centro lo piegate come in foto, lasciate le code che serviranno come ornamento. Fermare anch’esso con lo spago.

Foto 10: incollatelo sul retro, lasciandone cadere le code per  ornamento.

A questo punto potete aggiungere qualsiasi cosa.

Le foto sono state fatte qualche anno fa, ho sempre rimandato l’uscita e la pubblicazione perché non proprio soddisfatta delle fotografie scattate. Perdonatemi se non sono il massimo e se non riesco a essere precisa con le misure e la quantità di nastro. 

Grazie

Potresti essere interessato anche a :

2 Comments

  • Reply Grazia 25 gennaio 2017 at 12:20

    Ciao. Questo fiocco è meraviglioso ed alternativo. Bravissima. Io aspetto, buona buona, una delle tue mitiche, insuperabili collane…

    • Reply IsLaura 25 gennaio 2017 at 16:13

      Grazie di cuore, non so quando toccherà alle collane, sono presa con i lavori di tubatura, fai tu 😉
      Un bacio!

    Leave a Reply