bicchiere, tutorial, tutorial cucina, varie

Come fare le acque aromatizzate

21 luglio 2015

acque-aromatizzate

Le acque aromatizzare fai da te sono veramente ottime, soprattutto possono essere create con fantasia e semplicità. In effetti basta pochissimo, dei barattoli a chiusura ermetica (oppure una caraffa); acqua, ghiaccio, frutta, verdura, erbe aromatiche e spezie. E così eccomi con le mie acque aromatizzate, dimenticandomi per un attimo di tutte le bevande gassate che ci sono. Alcune di voi su Facebook mi hanno chiesto come sono fatte dopo che ho pubblicato, qualche giorno fa, questo post sui sottobiccheri in spago.

Insomma non c’è che dire, sono buone, rinfrescanti e belle da vedere, io le faccio in base a quello che ho in casa. Una volta preparate, le metto a raffreddare bene in frigo per 1-2 ore chiuse in un barattolo, poi filtro e bevo.

Cerco di non aggiungere zucchero, nel senso che non amo particolarmente le cose dolci e addolcisco pochissimo. Trovo che disseti veramente più dell’acqua normale che le bevande zuccherate. Se proprio volete potete utilizzare (oggi sono molto green) utilizzate la stevia.

acque-aromatizzate

Ma vediamo come faccio le mie bevande dissetanti.

acque-aromatizzate

Per fare l’acqua aromatizzata ai mirtilli, ricchi di antiossidanti;

verso uno strato di mirtilli sul fondo del barattolo, aggiungo fettine di limone o lime. A volte metto un piccolo rametto di rosmarino che aiuta la digestione e ha proprietà antinfiammatorie. Chiudo il barattolo e lascio riposare in frigorifero per alcune ore prima di servire.

acque-aromatizzate

Per fare l’acqua aromatizzata al cetrioli e limone, rinfrescante;

taglio il cetriolo a fettine sottili e ne metto 3-4 fettine nel barattolo insieme a 2 fettine di limone. Per arricchire di gusto la buonissima bevanda aggiungo qualche fogliolina di menta. Chiudo il barattolo e lascio riposare in frigorifero per alcune ore prima di servire.

acque-aromatizzate

Per fare l’acqua aromatizzata al lampone;

verso uno strato di lamponi sul fondo del barattolo, aggiungo 1 o più fettine di limone e qualche fogliolina di menta. Chiudo il barattolo e lascio riposare in frigorifero per alcune ore prima di servire.

acque-aromatizzate

acque-aromatizzate-

Si possono fare proprio con ciò che si vuole, libero sfogo alla fantasia e al gusto!

acque-aromatizzate

Queste sono le mie preferite!

Le vostre come sono, come le fate?

Potresti essere interessato anche a :

No Comments

Leave a Reply