bicchiere, spago, tutorial, tutorial uncinetto, varie, vita di tutti i giorni

Come fare dei facili sottobicchieri in spago a crochet

13 luglio 2015

sottobicchieri-in-spago.

Ufficiale, la malattia dello spago, del suo uso alternativo, mi ha colto. Veramente ce l’ho sempre un po’ avuta, ma quest’anno è decisamente peggiorata. Se siete curiosi di sapere la gravità della situazione e l’entità della “malattia” vi consiglio questa sezione del blog tutta dedicata a lui.

E’ estate e ci piace mangiare fuori, l’altra volta vi avevo fatto vedere il centrino lavorato a crochet, sempre nel mio amato cordino, oggi vi voglio far vedere come ho creato dei semplicissimi sottobicchieri da fare in pochi minuti, sempre lavorati all’uncinetto. Sono decisamente molto rustici e facilissimi da fare.

Che cosa occorre l’avrete già intuito, un po’di spago e un uncinetto, ma vediamo nei particolari cosa serve e come si realizzano.

Occorrente:

  • spago medio che si trova dal ferramenta,
  • uncinetto n°4,
  • ago con cruna grande per fermare il filo;
  • forbici.

Difficoltà del lavoro: facilissimo.

Tempo occorrente per la realizzazione: 5 minuti a sottobicchiere.

Adatto a chi: a tutte, anche le meno esperte.

Punti impiegati: anello magico, catenella, punto alto. Punto bassissimo per chiudere il giro.

Prima di iniziare: ho usato lo spago medio, il medesimo che  mi è servito per il centrino. Per la lavorazione ho utilizzato un uncinetto piccolino, per far in modo che i sottobicchieri rimanessero belli compatti. La loro misura al termine è di 12 cm, se vorrete ingrandire il diametro lavorate ancora qualche giro, sempre aumentando i punti alti a ogni giro.

1° giro: anello magico, 3 catenelle, 17 punti alti all’interno dell’anello magico, 1 punto bassissimo. Al termine del giro tirare bene il filo dell’anello magico e passare al giro successivo.

2° giro: 3 catenelle, in ogni punto alto sottostante lavorare 2 punti alti. Terminare il giro, chiudere con  1 punto bassissimo. Tirare il filo, tagliare e fermare con l’ago.

sottobicchieri-in-spago.

Facilissimi, vero?

sottobicchieri-in-spago.

sottobicchieri-fai-da-te-in-spago.

Qualche prova con  i bicchieri che contengono meravigliose delle acque dissetanti!

sottobicchieri-in-spago.

sottobicchieri-in-spago.

Semplicissimi da fare, non trovate che siano anche carini?

Potresti essere interessato anche a :

4 Comments

  • Reply Come fare le acque aromatizzate – Is laura 21 luglio 2015 at 9:06

    […] Le acque aromatizzare fai da te sono veramente ottime, soprattutto possono essere create con fantasia e semplicità. In effetti basta pochissimo, dei barattoli a chiusura ermetica (oppure una caraffa); acqua, ghiaccio, frutta, verdura, erbe aromatiche e spezie. E così eccomi con le mie acque aromatizzate, dimenticandomi per un attimo di tutte le bevande gassate che ci sono. Alcune di voi su Facebook mi hanno chiesto come sono fatte dopo che ho pubblicato, qualche giorno fa, questo post sui sottobiccheri in spago. […]

  • Reply Sottobicchieri con le rondelle – Is laura 28 ottobre 2015 at 17:27

    […] i sottobicchieri in spago che potete rivedere in questo post, era necessario pensare ai dei sottobicchieri […]

  • Reply Jane 7 maggio 2016 at 10:38

    Beautiful! Thank you for sharing these.

  • Reply Sara Simbula 19 maggio 2017 at 18:47

    Ciao Laura, sto facendo i tuoi sottobicchieri, ma, indipendentemente dal numero di uncinetto e dalla grandezza dello spago, mi si arricciano. Hai qualche idea per appiattirli? Tipo stirarli? Mettere dell’amido? Indurirli con la colla? Grazie per i tuoi suggerimenti, e come sempre per il tutorial! Sara

  • Leave a Reply