calze, orecchini, tutorial

collant ancora collant

19 ottobre 2012

Torno con molto piacere a parlare  di calze rotte, non che mi faccia piacere che le mie figlie rompano dei collant, ma almeno li riciclo per creare qualcosina.

Oggi ho pensato di farci un paio di orecchini, il materiale è veramente stupendo e i leggerissimi monili sono semplici da fare e vi assicuro che dal vero sono una favola 🙂

Come avete già potuto vedere ho già lavorato con le calze, chi mi segue sempre sa i miei trascorsi, ma per chi fosse nuova la invito ad andare a vedere la spilla  e la collana.

Qui si tratta di calze blu, e ho fatto più fatica a fotografarle che a farmi venire l’idea 😉

E poi ho avuto anche un problema con il browser , quando ho fatto il collage del tutorial e scritto tutti i passaggi sulle foto , non mi ha salvato il lavoro , si è bloccato tutto  per cui ho dovuto ricominciare dall’inizio….

Allora oggi tutti i passaggi ve li scrivo sotto con tanto di numerino di riferimento 😉

Foto 1 :  collant, colla a caldo, montature per orecchini, filo e forbici, sono i materiali  che servono.

Foto 2 : tagliare la punta e tutte le parti che hanno diverso spessore.

Foto 3 : piegare la calza in 4.

Foto 4 : con l’aiuto delle forbici tagliare delle sottili striscioline dello spessore di 3-4 mm, circa una ventina per orecchino.

Foto 5 : piegare gli anelli  che si sono formati dal taglio , in due come si vede in foto, farne un mazzetto di 20.

Foto 6 : con il filo fermare il mazzetto al centro, non occorre ago.

Foto 7 : tagliare i ciuffetti , proprio tutti come si può vedere anche nella foto 8.

Foto 9 : tirare tutti i pezzettini di tessuto contenuti in questa  sorta di pon-pon dimezzato. Questo consente allo stesso di diventare un perfetto tubolarino 🙂

Foto 10 : con la colla a caldo fissare sulla base per orecchini piatta.

A questo punto sono pronti per essere indossati, alla mia modella sono piaciuti !

Cosa ve ne pare del lavoretto di oggi ?

Siate clementi  con la  fotografa 😉

Potresti essere interessato anche a :

No Comments

  • Reply Angela 19 ottobre 2012 at 13:19

    Troppo carini! Mi piacciono tantissimo….vedrò di rompere..ops…di trovare qualche collant rotto! 🙂

    • Reply islaura 19 ottobre 2012 at 13:27

      Grazie , è meglio che aspetto di rompere un paio di calze…baci 😉

  • Reply Valentina (Manù Macramè) 19 ottobre 2012 at 13:23

    Bellissimi! un tutorial magnifico come tutti del resto! 🙂

    • Reply islaura 19 ottobre 2012 at 13:26

      Grazie infinite 🙂 🙂 🙂

  • Reply barbara 19 ottobre 2012 at 15:38

    beh ke dire, come al solito brillante e semplice….ne ho “giustappunto” un paio a pois sfilate dalla mia principessa ci proverò..e poi ti faccio sapere…

    • Reply islaura 19 ottobre 2012 at 15:56

      Grazie Barbara, attendo, mi raccomando poi voglio sapere come è andata 🙂

  • Reply Francescs 19 ottobre 2012 at 18:08

    Stupendi! come tutto ciò che vedo crei! quando si dice “avere le mani d’oro”…:D. E una versione pendente dello stesso, potrebbe starci?

    • Reply islaura 19 ottobre 2012 at 18:30

      Grazie Francesca 🙂
      Veramente era nato inizialmente come pendente, ma ho voluto iniziare con quello più semplice…ma ho già da parte oltre alle calze, catenella e montatura 😉 appena posso vi faccio vedere:):)

  • Reply IlariaTj 20 ottobre 2012 at 15:22

    e’ una gran bella idea!!ciao ilaria

    • Reply islaura 20 ottobre 2012 at 16:16

      Grazie mille Ilaria 🙂 🙂 🙂

  • Reply gabry 20 ottobre 2012 at 16:36

    brava cm sempre!

    • Reply islaura 21 ottobre 2012 at 5:08

      Grazie mille gabry 🙂

  • Reply Rossella 20 ottobre 2012 at 23:36

    fantastici

    • Reply islaura 21 ottobre 2012 at 5:13

      Buongiorno Ros,grazie infinite…ma l’avevi visto il tutorial degli anelli con le cerniere?
      Scusa , magari mi sbaglio e perdonami l’invadenza, ma non ricordo se fossi anche tu interessata alla spiegazione.

      Se non fossi tu, perdonami.:(

      Grazie per aver lasciato il commento, Laura 🙂 🙂 🙂

  • Reply Nastja 21 ottobre 2012 at 7:50

    sono bellissimiiiiiiii!!! che fantasia!!! provero’ a farli anch’io :))))

  • Reply marina genovesi 22 ottobre 2012 at 15:00

    Ma che belli! Devo provarli…….
    Grazie per il tutorial.
    Marina

    • Reply islaura 22 ottobre 2012 at 18:55

      Grazie a te 🙂 🙂 🙂

  • Reply Rosita 23 ottobre 2012 at 7:09

    Bellissimi!!
    Ho provato a rifarli con il pendente….sono venuti carinissimi…ho usato delle calzamaglie rosa della mia piccolina e devo dire che ho ricwevuto un sacco di complimenti!!

    ciao ciao
    Rosita

    • Reply islaura 23 ottobre 2012 at 11:56

      Sono molto contenta , sicuramente ti saranno venuti benissimo 🙂 🙂 🙂

  • Reply Francesca 30 ottobre 2012 at 8:51

    Ciao ragazze, scusate ma non mi è chiaro se le striscioline vanno chiuse a mo di “fiocco” o “ventaglio”….nella foto sembrerebbe la prima opzione maaa….il pon pon credo si crei meglio con la seconda….che dite??? 🙂

    • Reply islaura 30 ottobre 2012 at 19:36

      Ciao Francesca, io ho sovrapposto le varie striscette e chiuso al centro con il filo, per cui a fiocco. Magari esistono altri metodi, a me è venuto in mente questo 🙂 🙂 🙂

  • Reply Lidia Sanchez 2 marzo 2013 at 12:38

    Grazie e complimenti!

  • Leave a Reply