collaborazioni, collana, estate, spago, tutorial, varie

Collana di corda

5 ottobre 2013

collana con spago

Se posso ancora sperare nel bel tempo.

Oggi non penso proprio, è arrivato il temporale e con lui l’abbassamento repentino delle temperature.

Ma ieri e l’altro ieri non ero in vena, tra il ricordo dell’alluvione e la strage di Lampedusa non ce la facevo a parlare di creatività come nulla fosse.

Sono così.

Piuttosto taccio.

Preferisco non dire, soprattutto non scrivere nulla che trasferire a stento parole che magari sono mie a metà  o che solamente sono in quel momento fuori luogo.

Amo quello che faccio e proprio per questo scrivo e creo nei momenti migliori, ieri ad esempio, a parte aver scritto su quello che si vive nel mio paese da tre anni ho fatto solo pastrocchi disastrosi.

Nulla mi riesce quando la mente è occupata da pensieri di dolore immenso.Non ho ancora capito il perché ma ho la vaga sensazione di non riuscire a pensare per immagini in quei momenti e la creatività  viene meno anche in quello che mi viene più naturale, come lavorare all’uncinetto.

Oggi vi presento la collana uscita in settimana su Mamma Felice con il tutorial di immagini e spiegazioni.

collana con spago

Il mio amato spago anche se fuori stagione e bitorzoluto, lo amo da impazzire e spero che torni velocemente il caldo per indossarla nuovamente.

collana con spago.

Un abbraccio a tutti!

Potresti essere interessato anche a :

4 Comments

  • Reply firmatocarla 5 ottobre 2013 at 23:58

    Ciao fantastica donna!
    La collana è bellissima, qui ho potuto studiare anche la chiusura, da mf non l’avevo vista bene…
    Ottima pure quella!! 🙂

    • Reply islaura 6 ottobre 2013 at 15:51

      Grazie Carla 🙂
      Non ricordo se avevo menzionato la chiusura, era un nodo piatto del macramè 😉
      Baci!!!

  • Reply M 10 dicembre 2015 at 21:02

    La collana è molto bella, purtroppo però le spiegazioni non sono per niente chiare.

    • Reply IsLaura 10 dicembre 2015 at 22:07

      Ciao Maurizia, sei andata al link segnalato? Le spiegazioni dovrebbero essere su Mammafelice!

    Leave a Reply