lana, orecchini, tutorial

CERCHI INVERNALI

22 dicembre 2011
Non ditemi di non avere nel vostro cassetto almeno un paio degli orecchini ad anello !
Sicuramente ne avete e anche più di uno, grandi, piccoli o enormi .
Io ne ho diversi e con diametro differente, tutti in acciaio, ma avevo voglia di renderli più invernali, così ho pensato di rivestirli con della lana, come?
Adesso vi faccio vedere, iniziamo a dare un’occhiata a cosa occorre:

Dopo aver tagliato due fili di lana lunghi 50cm, si può iniziare.
Qui ho utilizzato sottile lana pelosa, se la lana fosse più grossa si userà un filo solo di uguale lunghezza.

Ecco fatto!!

A me piacciono un  mucchio e poi si possono utilizzare delle lane del maglione che ci siamo appena fatte, o della sciarpa, insomma utilizzando pochi centimetri di lana si può personalizzare un semplice orecchino.
Voi cosa ne pensate?

Potresti essere interessato anche a :

5 Comments

  • Reply Anonymous 22 dicembre 2011 at 15:01

    penso che la tua bravura e fantasia non hanno confini!! non riesco ad esprimere il mio enorme apprezzamento per le tue creazioni da cui talvolta prendo ispirazione . grazie di esserci.
    colgo l'occasione per fare i miei migliori auguri di buone feste a te, a tutta la tua famiglia e tutti gli internauti che visitano il tuo bellissimo blog….continua così, grazie.
    con affetto, Rossella

  • Reply Anonymous 23 dicembre 2011 at 0:50

    Non ho i buchi alle orecchie (fifona che sono, non ho mai trovato abbastanza coraggio per decidermi!), e solo per questo nel mio cassetto non troverai nemmeno un paio di orecchini, né a cerchio né di altro tipo.
    Quest'idea “invernale” comunque è davvero geniale… complimenti!

    Maria Chiara

  • Reply laura 23 dicembre 2011 at 6:59

    grazie mille ragazze, rinnovo gli auguri di Buon Natale a tutti!!!!!

  • Reply Debora 8 gennaio 2012 at 21:22

    Bellissimi questi orecchini morbidi e caldi, perfetti per l'inverno!
    Bellissima idea…

  • Reply Fedeginia 13 gennaio 2012 at 17:46

    eheheheheh mi sembra di conoscerli….
    Roberta (così ti ricordi il mio Nick)

  • Leave a Reply