carta, esperimenti, natale, stoffa, tutorial

Calendario dell’Avvento ultimo minuto

29 novembre 2013

calendario dell'avvento ultimo minuto sacchetti del pane

Questo è un work in progress.

Questa mattina ho ricevuto una mail dove mi si chiedeva un’idea per un calendario dell’Avvento da preparare in poco tempo, economico e soprattutto facile.

Alle 12,30 ero ad acquistare i sacchetti per il pane ed ora tra, figli che vanno, che vengono, pranzo, sosta pranzo, abbioccamento postprandiale, è quasi fatto. Quasi, nel senso che devo ancora aggiungere dei giorni, ma lo volevo far vedere a Paola per avere un parere  e se soprattutto l’idea può andare.

Paola, nel caso ti piacesse,  hai ancora oggi e domani per reperire i sacchetti! 🙂

Vediamo che cosa occorre.

occorrente per calendario dell'avvento con carta da pane

  • sacchetti del pane piccoli
  • doni,dolci, cioccolatini, nei primi numeri (giorni) ho messo anche gli addobbi nuovi che poi metteremo sull’albero di Natale.
  • stampella in legno
  • spago
  • stoffa per ricoprire stampella, non obbligatoria (colla a caldo per il fissaggio)
  • pennarello punta grande
  • forbici

avvento calendario con sacchetti del pane

Foto 1: dato che la stampella in legno non mi piaceva, l’ho ricoperta di stoffa, fissando con colla a caldo. Ho trovato questo attaccapanni (penso che sia per pantaloni) che mi permette di inserire i fili di spago chiusi a gruppi.

Foto 2: inserire nel primo sacchetto i doni.

Foto 3: scrivere il numero.

Foto 4: legare con spago, tenere un lungo capo per consentire di appenderlo una volta che siano terminati tutti.

Foto 5: i pacchetti terminati li ho legati con un nodo dividendoli a metà, uno  gruppo andrà appeso da una parte l’altro dall’altra.

Foto 6: i miei primi sacchetti appesi!

sacchetti appesi

calendario avvento con sacchetti del pane

calendario Avvento con sacchetti del pane

Vi piace l’idea?

Io vi lascio…vado a terminarlo, mi mancano ancora pochi giorni da appendere!

Potresti essere interessato anche a :

5 Comments

  • Reply firmatocarla 29 novembre 2013 at 16:10

    Wow!! Rustico… e come sempre quei legnetti lì mi ammaliano! Bello davvero, cara Laura 🙂

    • Reply islaura 29 novembre 2013 at 16:19

      Sono quelli di bologna che avevo forato con il Dremel 😉
      Rusticissimo e velocissimo 🙂

  • Reply kosenrufu mama 29 novembre 2013 at 16:10

    ma che bello!!!!! bellissimo!!!!

    • Reply islaura 29 novembre 2013 at 16:19

      Grazie Ester!!!! 🙂

  • Reply laura 29 novembre 2013 at 16:39

    certo che mi piace!!!!
    postalo sul sito che ti ho indicato nell’altro post che ti voto!!!!

  • Leave a Reply