bracciale, cotone, dadi, esperimenti, estate, treccia, tutorial, varie

Nuovo intreccio di bulloni

20 luglio 2013

bracciali con bulloncini

Nuova tecnica per fare i bracciali con i bulloncini, dopo averli creati a lisca di pesce, cioè su di una treccia alternando i bulloncini a destra e a sinistra, ho pensato di realizzarli mettendone solo uno, al centro.

C’è voluto tutto un pomeriggio a capire che potevo inserire i bulloni nel filo centrale, per intenderci quello che nella treccia si mette sempre in mezzo.

Era il martedì di 2 settimane addietro, il giorno dopo sarei stata a Milano per lavoro e l’evento si sarebbe tenuto in una libreria.

Raggiunto il punto concordato molto in anticipo, mi sono messa a girovagare tra gli scaffali e tra il profumo di carta e tanti volumi, mi sono imbattuta tra i libri creativi, dove mi sono messa a sfogliare lo sfogliabile. Ne ho trovato uno grande con dei fili allegati che insegnava a creare dei gioielli per bambini. Ho notato infinite modalità e tecniche tra le pagine, e… patatrac ho trovato ben spiegato come fare un bracciale molto simile a quello che avevo fatto io il giorno prima, logicamente non era presente la ferraglia del ferramenta sotto casa. Si trattava di perline o similari ma non ho potuto fare  molta attenzione.

Insomma io ho impiegato tutto il pomeriggio per fare una cosa già fatta chissà quanti millemila anni fa? Comunque ormai le foto c’erano e oggi ho pensato di fare il post.

Il libro non so come si chiami perché son dovuta scappare, ma era molto interessante, soprattutto per certi passaggi e nodi che imparerei con molto piacere.

Se tornerò a Milano cercherò libreria e il libro, troppo bello per essere perso.

Tornando a quello che ho prodotto io, ho usato cordini cerati colorati, i dadi sono di diverse grandezze.

Il filo deve essere lungo in tutto 150 cm e diviso in 3 parti uguali. E’ tanto ma se si hanno dubbi sulla chiusura,  un po’ di filo in eccesso può sempre essere utile.

bracciale bulloni tutorial

Come ho detto precedentemente, ero a spiaggia un pomeriggio di qualche settimana fa e mi sono messa all’opera al tavolino del bar, un caffè, qualche chiacchiera e dei bulloni hanno fatto si che incominciassi a intrecciare i fili e infilare un bullone dopo l’altro.

Ecco come si fa.

Foto 1: prendere i 3 fili e creare un nodo, iniziare a creare una treccia semplice.

Foto 2: inserire nel filo che si posizionerà al centro il primo dei bulloni.

Foto 3: il bullone si posizionerà al centro, i fili laterali della treccia faranno si che stia in posizione corretta. Tendere bene i fili e terminare il giro di treccia.

Foto 4: nel filo sempre al centro, del successivo giro, si metterà un altro bullone facendo attenzione alla sfacettatura del dado.

Foto 5-6: se il dado si posizionerà sulla faccia piatta il lavoro non tenderà a muovere e il risultato visivo sarà gradevole. 

Il motivo con i bulloni può essere fatto su di una parte o per tutta la lunghezza del bracciale o dividere in più segmenti la lavorazione. Un altro po’ di treccia semplice (come all’inizio), un nodo, e il lavoro è terminato.

bracciali di bulloni intrecciati

Che cosa ve ne pare?

Buon fine settimana a tutti.

Potresti essere interessato anche a :

No Comments

  • Reply carla 20 luglio 2013 at 13:40

    ..ecco, è così che ci si sente guardando le tue creazioni…”era così semplice!!!” . mooolto carino, in entrambe le varianti. le rondelle ci avevano appassionato, credo che questa sarà l’ovvia prosecuzione!!!
    p.s.: anche la dodicenne molto adolescente e poco femminile resta ammirata e avanza le richieste di riprodurre questo o quello…hai fatto colpo!!

    • Reply islaura 20 luglio 2013 at 19:50

      Un abbraccio enorme 🙂 🙂 🙂 🙂
      Ma grazieeee!!!!

  • Reply Lisa 22 luglio 2013 at 19:51

    Bellissimi e spiegazione chiarissima! Ci voglio provare!
    Lisa

    • Reply islaura 22 luglio 2013 at 20:20

      Grassie 🙂 🙂 🙂

  • Reply VERONICA 4 settembre 2013 at 11:00

    CIAO, BELLISSIMI I TUOI BRACCIALETTI E SPIEGAZIONI MOLTO CHIARE.
    IERI SERA HO PROVATO A SEGUIRE LE TUE ISTRUZIONI E IL RISULTATO E’ STATO OTTIMO.
    UNA DOMANDA.
    E’ POSSIBILE FINIRE IL BRACCIALE CON UNA CHIUSURA FATTA A MANO ANZI CHE’ UTILIZZARE UN MOSCHETTONE?
    GRAZIE

    • Reply islaura 4 settembre 2013 at 14:12

      Puoi anche inserire un moschettone, non c’è problema 🙂

      Grazie dei complimenti Veronica, sono molto contenta che ti siano riusciti bene 🙂

    Leave a Reply