borchie, bracciale, estate, tutorial, varie

Bracciali con borchie

19 aprile 2013

bracciale con borchie forate

Unico post creativo un po’ decente della settimana, in ritardo perché oggi non riuscivo neanche approdare al sito. Mistero della connessione ADSL, ma l’importante è stato sapere dagli amici di facebbok che il mio blog non fosse sparito definitivamente. 😉

In settimana l”imbiancatura della casa e colloqui di maestre e professori mi hanno portato a essere meno produttiva del solito, ma almeno una riparazione l’ho fatta.

In settimana il bracciale di Sofia si è rotto, abbiamo sfiorato una tragedia famigliare!

Uno dei bracciali preferiti da mia figlia ha iniziato a rompersi, veramente il filo si era talmente consumato che ha iniziato a sfilare, dunque la mamma è venuta in soccorso.

Oggi vi farò vedere come montare in maniera semplice  e veloce un bracciale molto trendy sia per l’utilizzo di borchie a cono forate che per i colori.

Quest’estate saranno ancora molto in voga gli accessori con colori fluorescenti, l’anno scorso avevo utilizzato sia fettucce che cordini per farne bracciali, qui vi ho messo solo alcuni esempi, ma se date un’occhiata al blog troverete tante creazioni che hanno preso vita con l’utilizzo di questi colori molto accesi.

Vediamo cosa occorre.

occorrente

  • 9 borchie forate
  • 2 perle acciaio di diametro 0,8 cm.
  • 2 perle acciaio di diametro 0,5 cm.
  • 2 fili di nylon sottili da 25-30 cm., serviranno come base sulla quale lavorare
  • 1 filo di nylon sottile lungo 140 cm. con il quale si eseguirà il lavoro a nodo piatto per tutta la lunghezza del bracciale
  • 1 filo di nylon sottile lungo 15 cm. che verrà utilizzato per la chiusura

Molto semplice e intuitivo fare il bracciale, si tratta solo di sapere il nodo piatto degli scooby doo!

Collage borchie bracciale

Partire tenendo ben fermi i fili sui quali lavorerete, io ne ho messo uno rosa e uno giallo. Con il filo lungo 140 cm iniziare a lavorare un semplice scooby doo piatto per 8 volte, infilare la perla grande con 2 fili di base e con quelli che si è lavorato il nodo piatto passare attorno alla perla e continuare i nodi piatti. In sostanza  far passare due fili nel foro e due sul laterale e proseguire.

Lavorare 3 punti piatti e poi infilare una borchia utilizzando i due fili di base, far passare gli altri fili sotto e proseguire al di la della borchia con i nodi piatti. Eseguire 3 punti piatti e poi infilare una nuova borchia. Proseguire sino al termine delle borchie, infilare la perla e concludere con 8 nodi piatti.

Tagliare e fermare i fili con l’accendino.

Ora sovrapporre i fili di base di destra con quelli di sinistra e con il filo lungo 15 cm, riprendere una serie di nodi piatti per crearne la chiusura. I fili che ne usciranno a destra e a sinistra scorrendo permetteranno al bracciale di passare tranquillamente dalla mano. 8 nodi piatti saranno sufficienti, tagliare e fermare con la fiamma dell’accendino.

Nei fili di base infilare una perlina per parte, annodare e il bracciale è terminato.

Se non avete capito come si faccia un nodo piatto e cosa intenda per sovrapporre fili, cioè la chiusura, vi lascio questa  foto che avevo fatto per i semplici bracciali con le perline plyssa.

collage

Alla fine è più semplice e veloce farlo che a descrivere tutti i passaggi. 😉

bracciali con borchie e fili colorati

bracciali con borchie

Buon fine settimana!

🙂 🙂 🙂

Potresti essere interessato anche a :

No Comments

  • Reply Anna Perini 19 aprile 2013 at 19:41

    Ne voglio anche io uno cosìììììììììììììììììì!!!!!!!!!!!!!!
    Mi sta perfettamente con i pantaloni mimetici!!!!
    Bellissimo.
    Anna

  • Reply Vale86 23 settembre 2013 at 17:48

    Ciaooo tutte le tue creazioni sono veramente stupende…volevo chiederti dove hai trovato queste borchie!!grazie mille!!complimenti!

    • Reply islaura 24 settembre 2013 at 6:47

      In merceria Vale!!! In una merceria ben fornita 🙂

    Leave a Reply