bracciale, esperimenti, estate, tutorial, tutorial bimbi, tutorial uncinetto

Bracciali a crochet coloratissimi

23 giugno 2015

come-fare-un-bracciale-a-crochet

Eccomi con un bracciale a crochet! In realtà sono 2 i bracciali all’uncinetto che vi presento oggi, uno leggermente diverso dall’altro, si differenziano per le rifiniture (in alto e in basso) e l’alternanza dei colori.

Sono bracciali abbastanza alti, ma portabilissimi, visto la leggerezza del filato. Vediamo subito che cosa occorre e come si realizzano.

come-fare-un-bracciale-a-crochet

Occorrente:

  • filo di cotone in diversi colori a scelta, io ho usato il cablé 5 da lavorare con l’uncinetto 2,5;
  • uncinetto 2,5;
  • ago e forbici.

Opzionale: perline.

Tempo di realizzazione: qualche ora.

Punti utilizzati: catenella, punto basso, punto bassissimo (per lachiusura), punto alto, mezzo punto alto, fiorellino per la rifinitura in basso e nodino o pippiolino per la rifinitura in alto. A ogni giro è previsto un cambio colore. 

Fiorellino finale in ogni archetto: 3 catenelle 1 punto basso nell’archetto, 5 catenelle 1 punto basso nell’archetto,  3 catenelle 1 punto basso nell’archetto, 1 punto bassissimo. Tagliare sfilare il filo e fermare con l’ago. Se vorrete aggiungere la perlina, inserite la perlina nel filo prima della lavorazione e lavorate nel seguente modo: 3 catenelle 1 punto basso nell’archetto, 2 catenelle 1 catenella con inserimento perlina 2 catenelle 1 punto basso nell’archetto,  3 catenelle 1 punto basso nell’archetto, 1 punto bassissimo. Tagliare sfilare il filo e fermare con l’ago.

Nodino finale in alto; catenella lunga, filo sull’uncinetto per 5 volte e chiudere. Tagliare sfilare il filo e fermare con l’ago.

Pippiolino finale con inserimento perlina; inserire il numero adeguato di perline già prima della lavorazione; *2 punti bassi, nel terzo creare il pippiolino (1 punto basso, 2 catenelle, 1 catenella con inserimento perlina, 2 catenelle, 1 punto basso)*. Proseguire per tutta la riga da * a *. Tagliare sfilare il filo e fermare con l’ago.

bracciale-a-crochet

come-fare-un-bracciale-a-crochet

Il lavoro sarà lavorato mezzo verso il basso e mezzo verso l’alto. L’importante che sia lavorato sempre sul davanti e non andando a righe avanti e indietro.

Ogni bracciale potrà essere diverso per dimensioni, numero di punti e “mano”. Il mio è lungo 16 cm. e alto 6 cm. circa.

  •  1 riga verso il basso: 43 catenelle+3 catenelle.
  • 2 riga verso il basso: lavorare 44 punti alti. Tagliare sfilare il filo.
  • 3 riga verso il basso: a punto basso. Tagliare sfilare il filo.
  • 4 riga verso il basso: ad archetto,*6 catenelle saltare 3 punti di base e nel successivo lavorare 1 punto basso*, ripetere da *a* fino a fine riga. Tagliare sfilare il filo.
  • 5 riga verso il basso: 3 catenelle e giungere al centro dell’archetto sottostante e lavorare:* 1 punto basso 3 catenelle 1 punto basso*, 3 catenelle ripetere da *a* per il numero di archetti sottostanti. Tagliare sfilare il filo.
  • 6 riga verso il basso lavorare i fiorellini in ogni archetto (pippiolino). Tagliare sfilare il filo, fermare tutti i punti con l’ago.

Girare il lavoro e lavorare verso l’alto.

  • 1 riga verso l’alto: tutta a punto basso. Tagliare sfilare il filo.
  • 2 riga verso l’alto: 1 punto basso, 1 catenella per tutta la riga.Tagliare sfilare il filo.
  • 3 riga verso l’alto:  tutto a punto mezzo alto. Tagliare sfilare il filo.
  • 4 riga verso l’alto di rifinitura o a pippiolino con le perline o con nodini. Per quanto riguarda i nodini si prevede un’ulteriore riga a pippiolini classici sui quali realizzare i nodini, fermare tutti i punti con l’ago.

Per la realizzazione della chiusura effettuare per tutta l’altezza dei punti, una riga a punto basso, al centro lavorare una serie di catenelle che serviranno per annodarlo, è possibile creare anche delle nappine di abbellimento. Per chiusura si realizzerà un fiocco.

come-fare-un-bracciale-a-crochet

Pronto per essere indossato, vi piace?

Potresti essere interessato anche a :

4 Comments

  • Reply katia 23 giugno 2015 at 13:12

    Ma sono bellissimi……

  • Reply Nesta 24 giugno 2015 at 1:28

    Gli ho visti su Pinterest e sono corsa a vedere. Sono uno spettacolo! Quanto mi piacerebbe saper fare l’uncinetto…

    • Reply IsLaura 24 giugno 2015 at 8:37

      Grazie Nesta, dai che sono semplici 🙂
      Prova!

  • Reply Sharita 2 luglio 2015 at 16:38

    Eccomi pronta a provarci! Anche questi mi piaciono moltiiiiiissimo! Passi magistralmente dalle linee e colori più semplici a quelli più lavorati ed etnici. Complimenti di nuovo!!!

  • Leave a Reply